Difficoltà tecnica   Medio

Tempo  5 ore 41 minuti

Coordinate 3056

Uploaded 16 maggio 2017

Recorded maggio 2017

-
-
1.786 m
1.188 m
0
3,8
7,6
15,11 km

Visto 588 volte, scaricato 10 volte

vicino Castel del Monte, Abruzzo (Italia)

16 maggio 2017...in esplorazione sul Gran Sasso; era un pò di tempo che volevo visitare il nevaio di Cretarola ed oggi ci sono riuscito. Si uniscono a me Vincenzo ed Emilio due grandi amici; lasciata l'auto sulla strada nei pressi dei prati di Cretarola subito c'immettiamo nell'omonimo vallone, un bellissimo canyon delimitato da alte pareti rocciose e fittissima vegetazione al centro. Dopo aver camminato un paio di km iniziamo a trovare neve a terra, dapprima di poco spessore e dopo invece con strati che superano abbondantemente i 2 metri; Dalla quota 1350 la neve è veramente altissima derivante dai distacchi dalle ripidissime pareti e consolidata in maniera fortissima; dopo aver superato un piccolo salto arriviamo così al nevaio e qui lo spessore è almeno di 10 metri..ricoperto di fogliame e terra valanghiva....veramente incredibile per la quota, una bellezza straordinaria. Risaliamo il vallone per intercettare il sentiero che dovrebbe farci svalicare sull'altro versante verso il Malepasso ed attaccare poi il Monte Meta ma, le numerose valanghe hanno modificato non poco il fosso pertanto, dopo aver tentato una prima volta invano, troviamo un passaggio che reputiamo fattibile che finalmente ci porta dall'altra parte (pettata bestiale).Una volta svalicati seguiamo una carrareccia che ci porta fino al malepasso e, seguendo la cresta arriviamo prima all'anticima e poi al Meta; tornati alla sella tra l'anticima e la vetta decidiamo di scendere dal versante sud fino a dei pratoni da dove arriveremo al rifugio ricotta e poi all'auto. Ringrazio Vincenzo ed Emilio per la bellissima compagnia...ma non avevo dubbi.
  • Foto di Inizio Vallone
  • Foto di Malepasso

Commenti

    You can or this trail