Mau2015

Tempo in movimento  5 ore 15 minuti

Tempo  6 ore 59 minuti

Coordinate 3456

Caricato 23 febbraio 2020

Registrato febbraio 2020

-
-
988 m
397 m
0
4,8
9,5
19,09 km

Visualizzato 38 volte, scaricato 1 volte

vicino a Domusnovas, Sardegna (Italia)

Il sentiero propone due percorsi ad anello.
Giudico questo sentiero impegnativo sia perché non breve e sia perché richiede una certa attenzione in diversi punti, anche se non c’è mai nulla di particolarmente tecnico.
Parcheggio auto nei pressi di Cantina Ferraris.

ANDATA (fino a P.ta Muru Mannu):
Si guada il Rio Cannisoni (a pochi metri più a valle diventa Torrente Leni dopo la confluenza con il Rio Oridda). Si segue il sentiero che costeggia il Rio Oridda. Ad un certo punto si abbandona il percorso del Rio Oridda e si gira a sinistra (waypt “Prendere a Sx - Gutturu Is Abis”). Si supera il camioncino abbandonato (è questa la zona di confine tra i territori di Domusnovas e Villacidro).
Ad un certo punto il sentiero raggiunge una carrabile e piega con decisione verso destra (direzione Nord).
Si guada il Rio Oridda e si compie una bella passeggiata nelle strade di penetrazione dell’area di rimboschimento che a livello alrimetrico sale gradatamente.
Si prosegue su sentiero ben visibile in direzione della punta Muru Mannu. Avrete modo di ammirare la cresta quarzifera man mano che ci si avvicina. Sono presenti dei bellissimi punti panoramici sui versanti di Oridda e del Canale Muru Mannu, oltre alle maggiori cime del territorio del Linas

Al termine della discesa ci troveremo in corrispondenza di Genna Muru Mannu (c’è un igrometro nell’incrocio con la carrabile). Si risale seguendo la direzione del muro a secco (credo costruito il periodo delle chiudende..) e dei resti della rete metallica divelta che segnava il confine tra Domusnovas e Gonnosfanadiga. Ad un certo punto ci si inoltra nella vegetazione (wayp. “A sinistra, dove c’è l’omino”), si seguiranno le tracce del sentiero (troverete segni anche sugli alberi) per arrivare ai piedi della cresta, che supereremo e risaliremo dal lato SO.
Ora si risale a vista. Arrivati sulla sommità, possiamo piegare a destra e arrivare dopo poco alla Punta Muru Mannu (mt 942).
RIENTRO:
nota importante : la traccia gps del mio cellulare si aggiornava in ritardo, quindi si prega di non prendere “alla lettera” il tracciato, ma di considerare valide le traiettorie.
Discendiamo la cresta quarzifera in direzione Sud, ripercorriamo lo stesso tragitto fino a Genna Muru Mannu e prendiamo poi a destra, a scendere, in direzione della valle di Oridda. Costeggeremo il Rio Oridda, effettueremo il guado (si veda wayp) e proseguiremo oltre il punto di approdo alla valle visto all’andata, per intercettare poi il sentiero che risale per la cascata, si veda wayp. “Deviazione per rientro da piscina Irgas)”.
Ora bisogna seguire gli omini (Attenzione: qui la traccia gps non è sempre corretta!) e ci ritroveremo in un tratto del percorso “Cammino di Santa Barbara”. Si potrà ammirare la cascata vista dall’alto con il sottostante canale.
Ad un certo punto inizierà la discesa che, con percorso molto ben tracciato, ci porterà sulla via del rientro, lungo il Rio Cannisoni e fino al parcheggio di Cantina Ferraris
Fiume

Guado Rio Cannisoni

Intersezione

Prendere a Sx - Gutturu Is Abis

direzione Gutturu Is Abis. Praticamente si lascia il tracciato che ripercorre il Canyon del Rio Oridda e che porta ai piedi della cascata di Piscina Irgas
Fiume

Guado

Intersezione

A sinistra

Intersezione

Proseguire dritti

fotografia

Camioncino abbandonato

Intersezione

Prendere a destra

Intersezione

A destra.

Ingresso Valle di Oridda
Intersezione

A sinistra

Intersezione

A destra

Per camminare in mezzo agli alberi
albero

Pineta

Intersezione

Trivio. A destra

A destra per salire di quota
Intersezione

A sinistra

A sinistra, verso Genna Muru Mannu
panoramica

Valle di Oridda

Zona rimboschimento valle di Oridda
Intersezione

A sinistra per punto panoramico

panoramica

Panoramica

panoramica

Vista della cresta quarzifera di Muru Mannu

fotografia

Foto

panoramica

Panoramica della sottostante valle

Scattata oltre il muro a secco a destra del sentiero
Passo di montagna

Genna Muru Mannu

In prossimità di un igrometro
fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

A sinistra,dove c'è l'omino

panoramica

Panoramica

fotografia

Foto

panoramica

Vista su Monte Lisone

picco

Punta Muru Mannu (mt 942)

fotografia

Canale Muru Mannu

Intersezione

A destra, discesa verso valle

fotografia

La discesa

albero

Albero

Intersezione

A destra

Fiume

Guado Rio Oridda

fotografia

Deviazione per rientro da piscina Irgas

panoramica

Vista su cascata Piscina Irgas

Ponte

Guado Rio Cannisoni

Commenti

    Puoi o a questo percorso