-
-
2.526 m
1.258 m
0
5,1
10
20,47 km

Visto 1245 volte, scaricato 13 volte

vicino Pianezza, Lombardia (Italia)

Si raggiunge in auto la frazione Pianezza (1267 m) Piazza Bonicelli di Vilminore di Scalve. Il sentiero parte in prossimità della chiesa (vicino a una fontana) e attraversa dapprima dei prati per poi avvicinarsi a una condotta forzata, da dove si inizia a salire abbastanza ripidamente raggiungendo quota 1507 m. Da questo punto il cammino diventa pianeggiante e spettacolare e conduce al lago e ai ruderi della diga del Gleno (1534 m), crollata il 1º dicembre del 1923.Si segue la sponda del lago e, in fondo al pianoro erboso, si raggiunge la baita Bassa del Gleno; si continua lungo la valle e si raggiunge un secondo pianoro erboso, lo si percorre tutto e in fondo si trova la baita di mezzo del Gleno (1818 m). Si attraversa poi il torrente per giungere ai ruderi del rifugio Bissolati a 1950 m di quota. Da qui si sale con maggiore pendenza, fino a raggiungere la baita alta del Gleno (2091 m) e a incrociare il sentiero 321. Con un ultimo strappo si arriva infine al passo di Belviso (2518 m).Dal passo imboccare poi il sentiero 321 che scende al rifugio Tagliaferri (2328 Mt.).Il dislevello totale è di 1600 mt e 22 Km di percorso in una valle molto bella .

Commenti

    You can or this trail