Coordinate 1033

Caricato 9 settembre 2015

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
2.333 m
872 m
0
3,5
7,0
13,99 km

Visto 2350 volte, scaricato 52 volte

vicino Lizzola Bassa, Lombardia (Italia)

24-09-2005
Partenza dal parcheggio di Valbondione.Si seguono le indicazioni per la Mulattiera che porta al Rifugio Curò che sale, all'inizio in debole pendenza e poi in media pendenza una volta arrivati in fondo alla Valle.Pausa pranzo al sacco nella zona della piazzola dell'atterragio elicotteri e poi prendiamo il rifugio che gira intorno al rifugio Curò e passa sotto la diga del Barbellino.Da qui prendiamo il sentiero Cai 303 in direzione del Rifugio Coca che dapprina sale con numerosi tornanti per il lato sud del Pizzo Coca, per poi ridiscendere fino al rifugio Coca per il pernottamento.
Il rifugio Curò, situato a 1915 mt., è stato il secondo rifugio ad essere inaugurato dal CAI di Bergamo nel 1886, dopo quello di Cà Brunona. Il nome deriva dall' ing. Antonio Curò allora presidente del CAI di Bergamo. Nel 1973 su progetto del geom. Luigi Locatelli ne venne costruito un secondo attualmente utilizzato.
Altitudine: 1895 m Il Rifugio Consoli U.E.B. (Unione Escursionisti Bergamaschi) è situato in posizione dominante con una splendida vista su Valbondione, sulla diga e sul Lago Barbellino. Si trova poco distante dal Rifugio Curò.
Il lago del Barbellino è un bacino artificiale situato sopra Valbondione, in alta valle Seriana. È il più grande lago artificiale delle Orobie bergamasche, mentre è secondo se si considera anche la porzione Valtellinese, dietro al lago di Belviso. L'invaso contiene 18,5 milioni di metri cubi d'acqua.
Il rifugio Coca è un rifugio situato nel comune di Valbondione, in Val Seriana, nelle Alpi Orobie, a 1.892 metri di quota

2 commenti

  • Bellimbusto78 29-apr-2016

    I have followed this trail  View more

    Uno dei luoghi più belli delle Orobie a mio parere.
    La salita è un pò lunga, ma molto meritevole.
    La consiglio a tutti.

  • Koroba73 16-ago-2019

    Molto bello ma il tratto tra il Curò e il Coca non è proprio facile come definizione.

You can or this trail