-
-
1.549 m
474 m
0
3,5
7,1
14,16 km

Visto 910 volte, scaricato 14 volte

vicino Orezzo, Lombardia (Italia)

Dalla località Lacnì Cà Rosèt. La strada diventa sterrata e, superato il ritrovo GAV (Gruppo Alpinistico Vertovese), dopo un centinaio di metri vi è possibilità di parcheggio (mt 450).Si prende il sentiero 527 la mulattiera prosegue sempre costeggiando il torrente e, dopo averlo guadato alcune volte, arriva alla cascata della Val de Gru. Si continua fino a che, attraversato un ponticello, si raggiungono i prati del Merèl. Qui il sentiero lascia il torrente innalzandosi a sinistra, per riprenderlo più oltre alla sorgente, da dove si prosegue lungo il fondovalle. Si attraversa un magnifico orrido, si passa vicini alla baita di prato “Morto basso” e solo poco prima di aver raggiunto la deviazione per prato “Morto alto”, il sentiero si discosta dal torrente. Superata con ripide serpentine una balza, si riguadagna il torrente e si sbuca nella conca di Sedernèl. Si prosegue lungo i ghiaioni fino alla baita Rondi dove, piegando verso destra, ci si alza fino ad un fitto bosco. Si lascia il sentiero per le baite e, dopo una decisa salita sulla sinistra verso il colle di Pradaccio, si arriva al bivacco Testa (mt 1468) si scende facendo un giro ad anello Sentiero 530 e poi il 529

Commenti

    You can or this trail