Tempo  8 ore 22 minuti

Coordinate 2868

Caricato 31 gennaio 2019

Recorded agosto 2018

-
-
2.892 m
1.745 m
0
4,8
9,6
19,15 km

Visto 509 volte, scaricato 13 volte

vicino Passo Rolle, Trentino-Alto Adige (Italia)

Bellissima escursione nelle Dolomiti delle Pale di San Martino, con stupendi panorami. L’escursione presenta tratti esposti e tratti attrezzati con corde in acciaio. Si può notare un problema sulla traccia GPX in corrispondenza del Rifugio G.Volpi al Mulaz, si è infatti verificato un prolungamento della traccia, non effettuato, per cui l’escursione risulta 1500 metri più lunga del percorso realmente compiuto; l’escursione quindi risulta essere lunga circa Km. 17,650.

Partiamo dai parcheggi (mt.1745) nei pressi di Malga Venegia, seguiamo la strada bianca che si insinua all’interno della Val Venegia in direzione del Passo Rolle. Lungo i verdi pascoli superiamo Malga Venegiota (mt.1842), ancora un breve tratto e deviamo a sinistra sul sentiero CAI n°710 (Sentiero Quinto Scalet). Il sentiero inizia subito l’ascesa, un primo tratto nel sottobosco e successivamente nel roccioso versante con stupendi panorami sulla Val Venegia, sui monti Castellaz, Costazza e Pale. Al Passo Mulaz (mt. 2619) lasciamo il sentiero, seguendo le tracce presenti fra le roccette risaliamo il ripido versante raggiungendo la campana sulla cima del Monte Mulaz (mt.2906) da cui si ha una meravigliosa vista a 360°. Ritornati sui nostri passi fino al Passo Mulaz, prendiamo il sentiero n°751 giungendo al Rifugio Volpi al Mulaz (mt.2560) per un meritato ristoro. Riprendiamo l’escursione seguendo il sentiero n°751 (Alta Via Dolomiti n°2), il sentiero a tratti ripidissimo discende fra le rocce il versante del M. Mulaz con la sottostante Valle di Valles, più in lontananza la Valle di S. Pellegrino, ed il paese di Falcade. Superiamo il Passo dei Fochet di Focobon (mt.2291) raggiungendo brevemente il Passo di Venegiota (mt.2303) dove lasciamo il sentiero n°751 deviando a sinistra su un sentiero ancora privo di numerazione. Seguendo l’evidente traccia scendiamo verso la Val Venegia attraverso il bellissimo e verde Vallon della Venegiota, il sentiero si ricongiunge più a valle al n°749 (Sentiero Italia), attraversiamo un tratto boschivo riprendiamo il sentiero n° 710 e ripercorriamo il tratto iniziale fino al parcheggio.
fotografia

.

fotografia

.

fotografia

.

fotografia

.

fotografia

.

fotografia

.

fotografia

.

fotografia

.

fotografia

.

fotografia

.

fotografia

.

fotografia

.

fotografia

.

rifugio custodito

RIFUGIO VOLPI AL MULAZ

Commenti

    You can or this trail