-
-
564 m
306 m
0
2,7
5,5
10,95 km

Visualizzato 756 volte, scaricato 18 volte

vicino a Rossiglione, Liguria (Italia)

Gita nel canyon della Val Gargassa sui confini del Parco del Beigua.
La gita inizia dal campo di calcio di Rossiglione ,che si raggiunge percorrendo la strada per Tiglieto all' entrata di Rossiglione , alcuni chilometri e sulla sinistra una discesa ci porta al campo, parcheggiare e percorrere il sentiero alle spalle della tribuna con all' inizio due X gialle.
Il sentiero è abbastanza in piano con una piccola salita si costeggia il torrente gargassa e dopo poco si arriva al tratto roccioso del percorso.
Ci sono alcuni passaggi con catene che servono da corrimano per aiutarsi nei passaggi , in un secondo tempo si trovano alcune transenne in legno con tronchi per agevolare il passaggio in alcuni punti.
Si giunge cosi al primo guado con pochi punti di attraversamento in caso di acqua abbondante.
Il sentiero prosegue ora in salita sempre costeggiando il torrente e dopo un 600 700 metri si riattraversa il torrente giungendo in un prato con due case una ristrutturata e un' altra in completa rovina.
Il percorso prosegue su questo sentiero arrivando ad un ponte di ferro e legno che attraversa il torrente , questo è il percorso da seguire se non si vuole andare alla Fonte Sulfurea.
Per andare alla fonte sulfurea a circa 500 metri da li seguire il sentiero e i segnali riattraversando il torrente e seguendo i segnali ,due ometti di pietra a un segnale ne indicano la presenza.
Tornare al ponte , attraversarlo e qui inizia la salita con parecchi segnali sugli alberi qui il segnale è un cerchio con una riga orizzontale al centro.
Il percorso è interamente nel bosco di castagni e arrivati sul crinale si vede a destra distante alcune centinaia di metri la Cappelletta di Nostra Signora delle Grazie.
Questa costruzione fu eretta per ringraziare del pericolo scongiurato dalla Peste del 1740 circa ne viene celebrata una messa nel mese di Agosto Questo è un buon punto di osservazione sulla valle e verso le Alpi Lombarde.
Il percorso con il cerchio prosegue in discesa giungendo alle porte di Rossiglione, a questo punto serve tornare indietro ad un bivio segnalato con un rombo giallo.
Il sentiero prosegue con alcuni sali scendi su roccia ben segnato arrivando poi nel bosco e nei pressi di una casa .
Da qui si segua il sentiero con tre pallini gialli che scendono nel bosco anche con indicazioni per il campo sportivo.
Questo ultimo tratto del percorso che è in un bosco con prevalenza castagni è molto ripido tantoche in alcuni punti sono stati messi tronchi a mo' di scalini.
Il percorso finisce sulla strada asfaltata ad un centinaio di metri dal parcheggio del campo di calcio.
Informazione

Bivio e terzo guado

Servizi igienici/Informazioni turistiche Rossiglione, Genoa, ITA
Waypoint

Campo di calcio

Servizi igienici/Informazioni turistiche Rossiglione, Genoa, ITA
Picnic

Casa Ristrutturata

Servizi igienici/Informazioni turistiche Rossiglione, Genoa, ITA
Waypoint

deviazione per il ritorno

Religinė architektūra

Nostra Signora Delle Grazie

Nostra Signora Delle Grazie Rossiglione, Genoa, ITA
Waypoint

Ponte sul torrente

Servizi igienici/Informazioni turistiche Rossiglione, Genoa, ITA
Vicolo cieco

Rio Gargassa primo guado

Vicolo cieco

Secondo guado

Waypoint

Sentiero Tre Pallini Gialli

Waypoint

Sorgente Solforosa

1 commento

  • kaisose 30-dic-2018

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Ottimo percorso e recensione precisa. Il paesaggio della val Gargassa è davvero molto bello.

Puoi o a questo percorso