-
-
2.278 m
1.212 m
0
2,7
5,3
10,67 km

Visto 430 volte, scaricato 7 volte

vicino Rainelles, Trentino-Alto Adige (Italia)

VAL GARDENA – RASCIESA DI FUORI – 2017-07-09
Questa escursione ci porta ad un primo e facile assaggio dei percorsi del Parco Naturale Puez-Odle-Rasciesa. Si tratta di un grande altopiano delle Dolomiti nord-orientali che coi suoi 2.500 m. di altitudine media e la mancanza di traffico veicolare ci regala paesaggi ed ambienti di rara bellezza.
Partendo da Ortisei, più precisamente dalla Piazza S.Antonio dove fanno capolinea tutti i bus, si risale il corso principale seguendo le frecce che indicano la funicolare del ‘Rescìesa’. Con questa comoda cabinovia a cremagliera si sale rapidamente alla stazione a monte (WP1 in mappa) godendosi il panorama sulla valle.
Da qui si inizia il cammino piegando a destra verso la malga Saltner e superata si prosegue sino al bivio coi sentieri 35 (rifugio delle Odle) e 35B (rifugio Brogles); il nostro percorso segue il sentiero 35A diretto alla punta del Resciesa (WP2 in mappa).
Camminando su questo altopiano ci stupiremo delle stupende viste che ci si presentano. Buona parte della catena Dolomitica è alla nostra sinistra; svettano su tutte il gruppo del Sassolungo e Sassopiatto (giusto di fronte a noi), dello Scilliar e dell’alpe di Siusi, del ghiacciaio della Marmolada sullo sfondo.
Il sentiero ci porta fin sotto una imponente crocifissione in legno, veramente bella e drammatica, (WP3 in mappa) posta sulla punta del ‘Rasciesa di fuori’ a 2.283 m. La vista sulla Val di Funes è mozzafiato e lo è anche lo strapiombo sotto di noi.
Si inizia la discesa proseguendo sul sentiero 35 sino alla Cappella della Croce (WP4 in mappa) dove si gira a destra iniziando una rapida e panoramica discesa verso la costa boscosa che guarda l’imbocco della Val Gardena; sullo sfondo svetta il Corno di Renon.
Arrivando alla baita Ramitzler (WP5 in mappa) si può fermarsi per un buon pasto od una bevuta in mezzo ai boschi ed ai prati in un ambiente assolutamente incontaminato.
La discesa prosegue ora attraverso larghi boschi di conifere dove si deve solo fare attenzione ad un bivio (WP6 in mappa) mentre poi i cartelli indicano con chiarezza la meta di questa escursione; S.Pietro di Laion.
Arrivati qui possiamo riprendere il bus (WP7 in mappa), con cadenza oraria nei giorni feriali, della linea Laion-Ortisei per un rapido rientro al punto di partenza.

N.B.
Le tracce GPS pubblicate indicano che in quella data il percorso era agibile e percorribile. Questa condizione è variabile nel tempo a causa di eventi naturali o modifiche apportate dall’uomo. Ogni segnalazione sul tracciato che vorrete farmi pervenire sarà apprezzata.

ENGLISH VERSION ------------------------------

VAL GARDENA – RASCIESA DI FUORI – 2017-07-09
This excursion leads us to a first and easy tasting of the paths of the Puez-Odle-Rasciesa Natural Park. It is a large plateau of the Northeast Dolomites with its 2,500 m. of average altitude and the lack of vehicular traffic gives us landscapes and environments of rare beauty.
Starting from Ortisei, more precisely from S.Antonio Square, where all the buses stop, the main course goes up following the arrows indicating the funicular of 'Resciesa'. With this convenient rack cabin you quickly climb to the upstream station (WP1 on the map) enjoying the panorama on the valley.
From here you start your journey by bending right to the saltwalks Saltner and continuing to the junction with the trails 35 (Odle hut) and 35B (Brogles hut); Our route follows the path 35A to the Resciesa tip (WP2 on the map).
Walking on this plateau we will surprise you with the wonderful views that come to us. Much of the Dolomitic chain is on our left; all over the group of Sassolungo and Sassopiatto (right in front of us), the Scilliar and the Siusi Alp, the Marmolada Glacier in the background.
The trail takes us under a massive, beautiful and dramatic crucifixion, (WP3 on the map) placed at the tip of the 'Rasciesa out' at 2,283 m. The view on the Val di Funes is breathtaking and it is also the overhang underneath us.
Begin the descent, continuing on path 35 to the Chapel of the Cross (WP4 on the map) where you turn right and start a quick and panoramic descent towards the wooded shore overlooking the bay of Val Gardena; On the background comes the Renon Horn.
Arriving at the Ramitzler hut (WP5 on the map) you can stop for a good meal or a drink in the woods and meadows in an absolutely uncontaminated environment.
The descent continues through wide coniferous woods where you just have to pay attention to a fork (WP6 on the map) while the signs clearly indicate the goal of this excursion; S.Pietro of Laion.
Arriving here we can take the bus (WP7 on the map), with hourly rate on weekdays, of the Laion-Ortisei line for a quick return to the starting point.

N.B.
The published GPS tracks indicate that on that date the route was accessible and passable. This condition is variable over time due to natural events or changes made by man. Every report on the route that you want to send me will be appreciated.
Rw halt Standseilbahn Raschötz Bergstation - Funicolare Rasciesa stazione a monte Urtijëi - St. Ulrich in Gröden - Ortisei, Bolzano - Bozen, ITA
Resciesa Dedora - Ausserraschötz - Rasciesa di fuori 2283m
Ramitzler Schwaige regional Restaurant Lajen - Laion, Bolzano - Bozen, ITA
bus_stop Lajen - Laion, Bolzano - Bozen, ITA

Commenti

    You can or this trail