-
-
2.564 m
1.456 m
0
5,1
10
20,29 km

Visto 3439 volte, scaricato 126 volte

vicino Bagni, Trentino - Alto Adige (Italia)

Giro lungo ed impegnativo che offre però bellissimi scenari dolomitici. Segue parzialmente la traccia del celebre "Giro dei tre rifugi " ma si effettua in senso inverso.

Si parte dal parcheggio in val Fiscalina (laterale della val Pusteria) situato presso l'hotel Dolomitenhof (m. 1454). Si raggiunge su strada sterrata la Capanna al Fondovalle (0h30). Si prosegue sul doppio segnavia Cai 102-103 fino al successivo crocevia dove si prende sulla destra il sentiero CAI 102 (indicazione per il rifugio Locatelli). Ora il sentiero risale con un primo tratto ripido la val Sassovecchio prospicente le Crode Fiscaline e dopo aver superato un salto roccioso (bella cascata) raggiunge una zona pianeggiante (Alpe dei Piani). Poco più avanti, dopo aver costeggiato alcuni laghetti viene raggiunta la Forcella di Toblin dove si trova il rifugio Locatelli (2h30) affacciato sulle celeberrime tre Cime di Lavaredo con a sinistra il monte Paterno (m. 2405). Si continua sul sentiero 101 che dopo aver perso quota risale sotto la base del monte Paterno e con breve strappo raggiunge la forcella Lavaredo, sotto le omonime cime (m,2454, 0h20). Dalla forcella il sentiero scende sulla sinistra fino ad incrociare il sentiero CAI 104, direzione rifugio Pian di Cengia. Si continua scendendo di quota e poi percorrendo un lungo vallone piuttosto pianeggiante. Dopo aver superato un laghetto (bel panorama sui Cadini di Misurina e presenza di marmotte) il sentiero risale per tornanti un ghiaione fino a raggiungere la forcella Pian di Cengia dove si trova un suggestivo punto panoramico a 360°, in particolare sulla Croda dei Tòni
Poco distante si trova il rifugio Pian di Cengia (m. 2528, il punto più alto dell'escursione, 1h45)
La zona è è segnata da trincee e manufatti risalenti alla grande guerra.. Continuando sul sentiero 101 si supera il Passo Fiscalino. Ora per avvallamenti ghiaiosi e tra splendidi scenari dolomitici si scende verso il rifugio Z. Comici (1h). Da lì per agevole mulattiera militare si scende verso la val Fiscalina sotto le strapiombanti pareti di Cima Una fino al ricongiungimento al sentiero di andata poco prima della Capanna al Fondovalle (1h30).
Tempo totale: 8 ore circa

View more external

Commenti

    You can or this trail