Tempo  3 ore 10 minuti

Coordinate 1692

Caricato 24 settembre 2016

Recorded agosto 2016

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
427 m
52 m
0
2,2
4,4
8,82 km

Visto 1502 volte, scaricato 51 volte

vicino Bergeggi, Liguria (Italia)

Un anello sulle zone più alte del monte Mao”



INTRODUZIONE



Siamo in vacanza a Torre del Mare.La giornata è bella e nessuno della mia famiglia vuol venire a “camminare”.
Tutti sono assolutamente decisi a trascorrere una giornata in spiaggia!
Dovrò fare una breve escursione “in solitaria”.
In questo fine Agosto,inizio Settembre,la Liguria è ancora molto affollata ....i posteggi sono pieni......le strade trafficate........meglio non usare l’auto!:
I sentieri intorno a Torre del Mare li ho già percorsi “in largo e “in lungo”.........
Consulto la cartina e scopro che c’è ancora un sentiero che non conosco:è il sentiero,sul m. Mao,che inizia sopra la cava dismessa e che ,partendo dalla sterrata che collega la gola di Sant’Elena con il colle Trevo,arriva sino in cima al m. Mao(snodandosi sul crinale Est).
E’ sicuramente un sentiero molto panoramico!
Si va! Da Torre del Mare seguirò il “sentiero botanico” per arrivare alla gola di Sant’Elena e raggiungere,così, la zona che ancora non conosco.
Dalla cima del Mao tornerò,poi, seguendo il sentiero che si snoda “a mezzacosta” sul versante Sud(quello che guarda verso il mare),parallelo e posto un centinaio di metri più in alto della sottostante strada antica romana(che va da Spotorno alla gola di Sant’Elena).


PERCORSO


Dal piazzale Torre d’Ere si imbocca la strada asfaltata a salire situata a six della carrozzabile per Bergeggi.
Percorsi una cinquantina di metri si svolta a six in un sentiero-camminamento(tra recinzioni di case) con indicazione segnaletica “sentiero botanico” e due quadrati rossi con interno vuoto.
Al primo bivio si svolta a six (ancora tra recinzioni)).....al secondo si svolta a dex ,incontrando le bacheche informative del sentiero botanico.
Si prosegue sino ad arrivare a un terzo bivio dove si svolta a dex e,dopo una decina di metri,subito a six per proseguire sul sentiero botanico,seguendo indicazione segnaletica per gola di Sant’Elena.
Si arriva al ristorante “Oro Verde”.
Si prosegue passando a dex del ristorante sino ad arrivare alla gola di Sant’Elena dove si incrocia e percorre la antica strada romana proveniente da Spotorno.Dopo un centinaio di metri si svolta a six a salire sulla sterrata che dalla gola di Sant’Elena va a passo Trevo,passando a mezzacosta sul versante Nord del m. Mao.
Giunti all’altezza della cava dismessa si lascia la sterrata e si svolta a six a salire su piccolo sentiero nel bosco che si snoda sul crinale Nord-Est e arriva sulla cima del m. Mao.
Sulla vetta si svolta a dex sul sentiero che scende in direzione bric Colombino e arriva al passo Trevo.
Al colle si svolta a six a scendere sulla sterrata che snodandosi sul versante Ovest del m. Mao arriva a Spotorno.
La si percorre sino a che in corrispondenza di una recinzione metallica sul ciglio dex,si svolta a six su sentiero a salire in direzione del versante Sud del m. Mao.
Si giunge a un bivio....si svolta a six a salire leggermente......,si attraversa “a mezzacosta” tutto il versante Sud del monte Mao restando paralleli(ma a qualche centinaio di metri più in alto) alla sottostante antica strada romana.
Dopo un lungo percorso si arriva alla congiunzione con la antica strada romana,si svolta a dex e,dopo qualche centinaio di metri ,a six a scendere su sentiero che inizia con alcuni scalini.
Si arriva a reincrociare il sentiero “botanico” dove si svolta a dex a scendere per Torre del Mare(piazzale d’Ere).
Sent. botanico(uno)
Sentiero botanico(due)
Verso la gola di Sant'Elena
La cava dismessa
M. Mao (uno)
M. Mao(due)
M. Mao sud(uno)
M. Mao Sud (due)
Ritorno a Torre del Mare

1 comment

  • Foto di Ale & Ori

    Ale & Ori 3-giu-2019

    I have followed this trail  verificato  View more

    Fatto in parte, fino alla vetta del m. Mao, gran bel giro con strappo verso la vetta piuttosto impegnativo (così come la discesa nel primo tratto). Scarponi o scarpe tecniche consigliatissime.

You can or this trail