-
-
638 m
411 m
0
2,5
5,0
9,92 km

Visto 163 volte, scaricato 6 volte

vicino Civitella del Lago, Umbria (Italia)

L’itinerario inizia a Civitella del Lago, castello edificato su un colle sulla riva sinistra del Tevere e caposaldo difensivo di Todi verso Occidente. Nel 1524 la famiglia degli Atti ottiene Civitella del Lago dal Pontefice Clemente VII de’ Medici. La cinta muraria è oggi conglobata a successive costruzioni, mentre l’ingresso del castello, un arco a sesto acuto, è intatto. All’interno del borgo troviamo il Palazzo degli Atti del XVI secolo. Dietro il campo sportivo una strada agricola porta verso Est in lieve salita. Dopo circa 2,5 Km si incontra un fosso, che, seguito in discesa, rappresenta il principale accesso ad un grosso inghiottitoio carsico profondo 72 metri: la voragine Vorgozzo. Proseguendo lungo la strada agricola, a sinistra si imbocca una mulattiera che scende alla valle del Fosso dell’Elce Barile dove incontriamo un’altra mulattiera: all’incrocio si prende a sinistra e poco dopo si guada la confluenza del fosso con un altro torrente. Oltrepassato questo punto si raggiunge un quadrivio, e successivamente a sinistra per una strada agricola raggiungiamo le Buche del Vento. Si tratta di spaccature nella roccia che a seconda dell’ora della giornata, emettono un forte getto d’aria fredda oppure ne risucchiano dall’esterno. Il fenomeno è dovuto alla presenza in profondità di un grande complesso ipogeo: la differenza di temperatura tra interno ed esterno causa una differenza di pressione e quindi un flusso d’aria. Finora non è però stato trovato nessun ingresso che porti al complesso sotterraneo. Continuando sulla sterrata, in corrispondenza di un incrocio si prende a destra una carrareccia in direzione Valle Spinosa; da qui un’altra carrareccia presa sulla sinistra ci riporta a Civitella del Lago.

Commenti

    You can or this trail