Tempo  5 ore 6 minuti

Coordinate 593

Uploaded 8 gennaio 2019

Recorded gennaio 2019

-
-
1.077 m
798 m
0
3,0
6,1
12,17 km

Visto 95 volte, scaricato 6 volte

vicino Felcino Nero, Toscana (Italia)

Breve giro per ammirare un antico insediamento urbano denominato Marzana o Marzano.
Oggi è possibile vedere i resti dell'Antica Chiesa di San Giovanni, sul cui retro vi era l'Abbazia dei Benedettini.
Altri casolari sparsi un po' ovunque, alcuni restaurati, altri in rovina, testimoniano come fosse brulicante di vita questa montagna, e come i vari terrazzamenti di terreno, venissero coltivati tenacemente.
Non è passato molto tempo, da quando vi si allestiva una importante Fiera del Bestiame.
I documenti testimoniano che vi abitavano circa 700 persone.
Interessante la trecentesca Torre di avvistamento, detta Torre d'Aggia o Torre di Poggio del Locco, ma comunemente chiamata Torre di Marzana, situata al centro della Valle, le cui circostanti rovine fanno pensare ad un antico fortilizio.
Per concludere il Trek, siamo saliti su una delle cime più importanti del luogo, che è appunto il Poggio allo Spicchio, che ha un'altezza pari a quella del prospicente Monte Favalto, che fra i due è più conosciuto.
Per quanto riguarda la flora, presenza di Castagni, Cerri, Abeti, Faggi.
Cinghiali, Daini e Caprioli popolano le selvaggi valli... e se non si fa molto rumore, è facile incontrarli.

Orario inizio: 01/07/2019 09:17

Orario fine: 01/07/2019 14:23

al bivio dell'Osteria, girare a sx
bivio per scendere alla Torre
Torre trecentesca di avvistamento
in questo bivio, tornando dalla Torre, è possibile prendere una scorciatoia se si ha intenzione di andare verso il Favalto o lo Spicchio, come abbiamo fatto noi.
dato che il sentiero in questione è abbastanza invaso dalla vegetazione, è preferibile, come abbiamo fatto noi, abbandonarlo in questo punto e salire dritti sul crinale per conquistare la strada comoda, con 100 metri vi si arriva.
una volta recuperato il sentiero, si gira a sinistra e si procede verso il Poggio Spicco
in questo punto è possibile, come abbiamo fatto noi, scegliere di andare a sx salendo su un crinalino che porta dritti al Poggio dello Spicchio.
il Poggio dello Spicchio è una radura a cielo aperto, sormontato da una Croce. In data odierna il vento l'aveva spezzata e giaceva a terra. Da questo punto è possibile ammirare la sottostante Vallata in cui vi è la località S. Maria alla Rassinata. Per tornare è possibile continuare sul sentiero che corre ad anello e si ricongiunge alla sottostante via per il ritorno.
Lungo il sentiero che sale al Monte Pagliaiolo, si godono ottimi panorami da entrambi i versanti del crinale, spaziando dall'Alpe di Catenaia alla Valle dell'Aggia e oltre. Si intravedono persino i Monti Sibillini.

Commenti

    You can or this trail