-
-
2.445 m
1.576 m
0
5,8
12
23,32 km

Visto 26 volte, scaricato 2 volte

vicino Cossito, Lazio (Italia)

Partendo da Macchie Piane (strada dissestata a tratti ma percorribile con qualsiasi mezzo con la dovuta cautela) si segue il sentiero denominato Tracciolino d'Annibale fino al Vado di Annibale. Una preziosissima fonte a circa 2000 m. slm ci aiuta a rifocillarci d'acqua e poi al ritorno sarà ancora più preziosa quando le riserve comiciano a scarseggiare.
Dal Vado abbiamo seguito (verso destra) la cresta di Cima Lepri tutta ben segnata con paletti metallici fino in vetta, pausa, poi ancora in cresta (sempre ben segnata) fino a Pizzo di moscio. Da qui occorre tornare fino in vetta a Cima Lepri e intercettare la cresta in direzione NE che scende fino alla sella subito prima del Pelone Settentrionale (circa 1960 slm) Il Pelone si sale a vista è poco più di un montarozzo. Si torna sui propri passi in salita fino al bivio di quota 2140 dove sulla destra si stacca un sentiero non segnato (qualche ometto) che permette, senza perdere troppa quota, di intercettare la cresta di Cima Lepri nei pressi del Vado di Annibale. Da qui si torna per la via di salita. Nessuna difficoltà tecnica ma la lunghezza e il dislivello cumulato ci spingono a considerare questa escursione impegnativa.

Commenti

    You can or this trail