Tempo in movimento  3 ore 30 minuti

Tempo  4 ore 6 minuti

Coordinate 1851

Caricato 21 ottobre 2019

Recorded ottobre 2019

-
-
1.895 m
964 m
0
2,5
5,0
9,94 km

Visto 13 volte, scaricato 0 volte

vicino La Cascina, Piemonte (Italia)

La traversata della Val Grande, dalla Val Loana a Colloro, è sicuramente una delle più famose del Parco Nazionale della Val Grande. Un'escursione da effettuarsi in due giorni, con sosta In La Piana, per poter ammirare con calma gli innumerevoli scorci che offre. Ho volutamente spezzato il tracciato in due poiché In La Piana potete arrivarci in modo diverso, così come diversamente potete "uscire", ma la classica è questa.
Il primo giorno, raggiunta la Valle Vigezzo, all'uscita di Malesco, si segue la strada per la Val Loana sino a Fondo li Gabbi (mt. 1256), da dove ha inizio la traversata. Si trovano da subito chiare indicazioni per In La Piana. Attraversata la piana della Val Loana, dominata dalla Cima della Laursasca, si inizia a salire in prossimità di alcune fornaci per la cottura della calce e, percorrendo una mulattiera a gradoni, si giunge prima all'Alpe Cortenuovo (mt. 1792) e successivamente, in breve, all'Alpe Scaredi a quota mt. 1841, la porta orientale della Val Grande, ove è presente un bivacco. Da Scaredi il sentiero perde velocemente di quota scendendo in Val Portaiola, transitando nei pressi dei ruderi dalla Balma e dell'Alpe Boschelli, regalando scorci e angoli pittoreschi. Entrati nel bosco si arriva all'alpe Portaiola, per poi discendere in uno splendido bosco sino al torrente Valrossa che si attraversa su di una comoda passerella, per poi risalire brevemente sino ad arrivare In a Piana. Qui sono presenti tre bivacchi di diverse dimensioni, tutti con stufa a legna, posti letto su tavolato e qualche stoviglia; poco distante la fontana per il rifornimento dell'acqua. E' presente inoltre un edificio del Corpo Forestale dello Stato.
Waypoint

Partenza da Fondo li Gabbi

Waypoint

Alpe Cortenuovo

Waypoint

Alpe Scaredi

Waypoint

Alpe Portaiola

Waypoint

Alpe In La Piana

Commenti

    You can or this trail