Tempo  6 ore 28 minuti

Coordinate 6818

Caricato 9 maggio 2016

Recorded maggio 2016

-
-
2.342 m
1.306 m
0
3,3
6,7
13,33 km

Visto 1068 volte, scaricato 19 volte

vicino Osteria Alpina, Trentino - Alto Adige (Italia)

Salita a Malga Cere, lungo traverso in quota passando dall'Herta Miller Haus, da Cima del Bortolo e da Malga Ziolera, con approdo finale a Malga Valsolero di Sopra.
Servono due macchine, altrimenti al ritorno ci aspetterà un lungo tratto su asfalto sulla la strada del Manghen.

Quote e dislivelli:
Quota di partenza: m 1.305 (parcheggio allo spiazzo dei tronchi in Val Calamento)
Quota di arrivo: m 1.750 (parcheggio a Malga Valsolero di Sopra lungo la strada per il Passo Manghen)
Quota massima raggiunta: m 2.343 (Cima del Bortolo)
Dislivello assoluto: m 1.038
Dislivello cumulativo in salita: m 1.363
Dislivello cumulativo in discesa: m 904
Lunghezza con altitudini: km 13,7
Tempo totale netto: ore 4:30
Difficoltà: EE

Descrizione del percorso: dal parcheggio (m 1.305) si prende il sentiero (tabella bianco-rossa) che sale a zig-zag nel bosco fino alla ex-Malga Cere (m 1.713). Dall'edificio dell'agritur si prende il sentiero SAT 398 (tabella) seguendone la traccia che risale la Val Maddalena fino all'omonima forcella (m 2.143 - palina segnaletica). Dalla forcella si prende a sinistra risalendo il monte Valpiana per giungere in breve alla Cresta di Valpiana da dove (m 3.330 circa - tabella) ci si dirige verso la "Herta Miller Haus" che si supera per giungere in breve alla Cima del Bortolo (m 2.334). Il tratto che dalla cima scende alla Malga Ziolera è il più sbifido (specialmente in caso di neve) anche perchè non tracciato nè segnato: ci si muove ad occhio e la traccia GPS può senz'altro aiutare (la mia è stata registrata quando ancora c'era parecchia neve che può aver coperto tratti di maroccare sbifide). Arrivati a Malga Ziolera (m 1.926) si imbocca il sentiero SAT 361 (tabella) per Malga Baessa ma dopo poco, giunti alla palina segnaletica di quota 1.900 circa lo si lascia per imboccare la traccia che si dirama verso destra e si infila nel bosco alle pendici del monte Valsolero. Il sentiero è privo di segnaletica ma è ben tracciato e sempre evidente. Con un lungo traverso ci porta fino al parcheggio presso Malga Valsolero di Sopra (m 1.750 circa) lungo la strada che sale al Passo Manghen. Nota: per evitare una lunga scarpinata di ritorno su asfalto servono due auto.

Come arrivare: si lascia la strada statale 47della Valsugana all'altezzadi Borgo prendendo per Telve e proseguendo per la Val Calamento (direzione Passo Manghen) fino ad arrivare al parcheggio in corrispondenza del deposito di tronchi della Guardia Forestale che si trova un chilometro prima del ristorante Baessa.

View more external

Parcheggio in Val Calamento.
Agritur Malga Cere.
Separa (o unisce) il Monte Setole e il Monte Valpiana.
Cima del Bortolo, metri 2.334.
Malga Ziolera, è situata lungo il sentiero SAT 361 che scende dalle pendici del Monte Ziolera fino al ristorante Malga Baessa in Val Calamento.
Qui si lascia il sentiero SAT 361 che scende a Baessa esi prende a destra proseguendo in quota nel bosco.
Spiazzo per parcheggiare l'auto di fronte alla Malga Valsolero di Sopra. Qui si prende la seconda macchina lasciata al mattino.
Tra il sentiero SAT 398 e quello che porta a Cima del Bortolo.
Herta Miller Haus, posto di medicazione delle forze armate austro-ungariche durante la Prima Guerra Mondiale.

3 commenti

  • Titonma 30-ago-2016

    Ciao, volevo chiederti, facendo il percorso inverso da malga val solero di sopra a malga ziolera si capisce dov'è il sentiero?
    Com'è il percorso?ù
    Grazie

  • Foto di fausto.carlevaris

    fausto.carlevaris 30-ago-2016

    Sì, e molto meglio.Senza ombra di dubbio. Dallo spiazzo-parcheggio a Valsolero si traversa il ruscello (ponticello) e si prosegue lungo la traccia...

  • Titonma 30-ago-2016

    Grazie !

You can or this trail