Tempo  5 ore 12 minuti

Coordinate 1639

Caricato 23 novembre 2016

Recorded settembre 2016

-
-
2.703 m
1.612 m
0
3,7
7,5
14,95 km

Visto 489 volte, scaricato 24 volte

vicino Voueces, Valle d’Aosta (Italia)

|
Mostra l'originale
Ci siamo alzati con i buoni sentimenti della cena condivisa con gli italiani della notte precedente. Abbiamo di nuovo una bellissima alba. Iniziamo il palco dopo una buona colazione al rifugio. Non appena si parte, inizia una ripida salita fino al passo del Champillon a quota 2.709 metri.
La strada è segnalata per l'ultra-trail che si terrà la prossima settimana.
Dalla collina vediamo le mitiche montagne delle Alpi. Chi conosce meglio l'area recita i nomi delle vette.
Iniziamo una lunga discesa passando di volta in volta in luoghi che hanno qualche area di bivacco.
Raggiungiamo la valle in una zona di borghi. Camminiamo lungo strade asfaltate fino a prendere una deviazione che ci porterà in un bellissimo sentiero in collina.
Lungo la strada ci sono molti lamponi. Riacquistiamo forza con loro.
Vediamo alla nostra sinistra belle valli con prati verdeggianti. Siamo arrivati ​​al grazioso villaggio di Saint-Remy. Oggi è il momento di dormire in un hotel bello e confortevole. Siamo sulla strada della strada francese.

Foto dell'autore, Alberto Ancín e Iñaki Bengoetxea.
La giornata inizia con una ripida salita verso Champillon coll situato a 2709 metri di altezza. Presto abbiamo vestiti più caldi per lo sforzo.
Cambiamos de valle y comienza el largo descenso.
La discesa è fatta da un sentiero comodo e ben segnalato. Vediamo un'area ben marcata per proteggere e realizzare il bivacco. Per questo posto in una settimana passerà la gara di montagna "Tor des geants". Le cifre sono da spaventare: 330 km di distanza e 24.000 metri di dislivello. Nel caso in cui qualcuno voglia partecipare, questo è il link della prossima edizione: http://www.tordesgeants.it/es
La discesa continua alla nostra destra. Superiamo alcune sporgenze rocciose e cammineremo a mezza costa.
Pasamos al lado de un caserío. Hay un cartel informativo.
Siamo nella valle Ci sono diverse fattorie dedicate al bestiame. Per molto tempo cammineremo per tracciati.
Dobbiamo camminare a lungo su una pista monotona fino a fare una deviazione in anticipo.
Proseguiamo lungo un sentiero a metà strada tra gli alberi. Il percorso è di grande bellezza ed è pieno di lamponi che stiamo degustando.
Continuiamo a camminare attraverso questo bellissimo e comodo sentiero. Giù in basso vediamo una valle con un villaggio situato in prati verde brillante.
Estamos a las puertas de Saint Rhemy
Dopo la buona cena e l'atmosfera migliore della notte precedente ci siamo alzati con un sorriso. Segui il bel tempo. Ci danno una buona colazione con un buon caffè. Dimostra che siamo in Italia. Ci godiamo la luce dell'alba. In lontananza vediamo il passo da cui siamo passati il ​​giorno precedente. Link: http://www.rifugio-champillon.it/ http://www.lovevda.it/es/base-de-datos/22/refugios-alpinos/doues/rifugio-champillon-a-letey/9001002 http://www.tordesgeants.it/es/content/refugio-champillon-%E2%80%9C-l%C3%A9tey%E2%80%9C
Siamo arrivati ​​al piccolo e grazioso villaggio di Saint-Rhemy a Bosses. Abbiamo una prenotazione presso l'hotel Suisse. Il proprietario è molto cordiale e l'hotel è raccomandato. La cena e la colazione erano molto buone. https://www.tripadvisor.es/Hotel_Review-g1497864-d4767356-Reviews-Hotel_Suisse-Saint_Rhemy_en_Bosses_Valle_d_Aosta.html
Da un modo comodo sebbene in forte aumento siamo arrivati ​​al cavolo. Vediamo il Monte Bianco in lontananza nella nebbia. Una grande pietra miliare indica la strada.
Caminamos hacia el fondo del valle.
Mentre saliamo la collina a volte zigzag godiamo il paesaggio.
Siamo passati da un villaggio con cartelli informativi. C'è ancora poco da fare per arrivare a Saint Rhemy.

1 comment

You can or this trail