• Foto di Torrone e Sasso d'Andre'
  • Foto di Torrone e Sasso d'Andre'
  • Foto di Torrone e Sasso d'Andre'
  • Foto di Torrone e Sasso d'Andre'
  • Foto di Torrone e Sasso d'Andre'
  • Foto di Torrone e Sasso d'Andre'

Difficoltà tecnica   Impegnativo

Tempo  7 ore 49 minuti

Coordinate 1188

Uploaded 11 settembre 2013

Recorded agosto 2013

-
-
2.097 m
947 m
0
4,1
8,2
16,33 km

Visto 1421 volte, scaricato 35 volte

vicino Foce, Marche (Italia)

Bellissima escursione, poco percorsa per via della vicinanza con il sentiero che porta al Lago di Pilato, ma che permette di ammirare dall’alto tutta valle stessa oltre che tutta la cresta che, dalla Sibilla, tocca il Vallelunga, Porche, Palazzo Borghese, Argentella, Redentore e Vettore. Si parte poco prima della piazzetta di Foce (qualche decina di metri), dove si individua un sentiero segnato (il 132) che, prima in piano ed in direzione opposta al paese, poi salendo ripidamente nel bosco, percorrera’ per pratoni tutta la mezzacosta del Monte Banditello, incontrando la Fonte Fredda (provare a bere per capire se il nome e’ adatto..) fino a sbucare sulla sella che mette in comunicazione la zona di Foce con quella di Colle, nella zona del Montegallo. Dalla sella, si prosegue per la cresta che, per salire al Sasso d’Andre’, si fa un po’ affilata ed esposta. Si prosegue scendendo alla successiva sella prima del Torrone, al quale si giunge in vetta facilmente ma faticosamente. Si ritorna risalendo il Sasso d’Andre’ e, ripassando per la fonte, si prende il sentiero 152 che si dirige verso SO, dalla parte opposta del 132, percorso in salita. Si incontra un’altra piccola sorgente, proprio sul sentiero, e si arriva nella Valle del Lago di Pilato, dove si incrocia il 151, sentiero principale, che porta al lago da Foce. Proseguendo, la zona delle Svolte richiede attenzione per la ripidita’ e la scivolosita’ delle strette curve che la caratterizzano. Infine, la lunga e piacevole radura del Piano della Gardosa ci riporta a Foce.

Commenti

    You can or this trail