-
-
3.387 m
2.312 m
0
3,8
7,6
15,26 km

Visto 180 volte, scaricato 9 volte

vicino Cuneaz, Valle d’Aosta (Italia)

Sfruttando gli impianti si arriva ad Ostafa, qui si imbocca il lungo sentiero trasversale che con lunghi tratti pianeggianti alternati a piccoli strappi erti porta in circa 1 ora di cammino al colle Pinter. Superato il bivio per i Laghi Pinter, che si lasciano a destra, in breve si è al Colle Pinter, qui si può giungere anche da Gressoney. Abbandonando il segnavia 11a, si prosegue col n° 6 (giallo) che sale con piccoli tornanti stretti sul versante ayassino. Aiutandosi con le mani, si supera un piccolo salto, quindi uno scivolo di roccette di alcune decine di metri per poi attraversare una pietraia e portarsi sulla cresta dove passa il sentiero che arriva dal bivacco Lateltin. Proseguendo in cresta, si superano alcune roccette, quindi un breve canalino intagliato nella roccia ed un primo tratto attrezzato con catena (esposto). Ora, la traccia, sempre evidente, rimane sul versante di Gressoney, continuando esposta sino ad una cengia, sormontata da rocce che formano una sorta di tetto. Abbassandosi, con una certa attenzione si oltrepassa l´aereo passaggio, pervenendo ad un tratto roccioso attrezzato che prelude alla vetta pianeggiante, dove si trova una Madonnina e una campana su treppiede del CAI di Parabiago. Panorama a 360° mozzafiato sul Monterosa e Cervino.

Commenti

    You can or this trail