Tempo in movimento  3 ore 22 minuti

Tempo  6 ore 12 minuti

Coordinate 2384

Caricato 25 ottobre 2020

Registrato ottobre 2020

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
857 m
247 m
0
3,6
7,2
14,5 km

Visualizzato 342 volte, scaricato 8 volte

vicino a Sedilis, Friuli Venezia Giulia (Italia)

Oggi si va a provare una traccia GPS altrui e quindi l’imprevisto è calcolato. Sappiamo che l’itinerario è di notevole interesse storico, per i resti di manufatti della Grande Guerra, ma anche naturalistico e paesaggistico. Parcheggiamo l’auto poco fuori dell’abitato di Tarcento sulla strada per Sedilis. Qui inizia il percorso che affianca il torrente Rabagnul e ci porta a raggiungere con un breve tratto di asfalto il paese di Sedilis. Inizia qui il tratto più impegnativo: un sentiero in ripida salita costante per 300 m di dislivello su fondo scivoloso di foglie e fango e roccette con cui aiutarsi con le mani. Arriviamo ad un bel punto panoramico che scopriamo essere partenza di deltaplanisti. Tutta la pianura friulana ai nostri piedi e in fondo a est il mare e la silhouette dell’Istria. Poco distante arriviamo ad una cannoniera perfettamente conservata sul monte Počivalo e quindi al grande piazzale dell’ex forte M. Lonza dove svetta anche un alto obelisco in onore della Divisione Julia. Vista spettacolare sulla pianura. Il rientro al punto di partenza è forse la parte più avventurosa perché la traccia di cui disponiamo ci porta spesso in sentieri impercorribili per la vegetazione. Troviamo comunque la nostra via e raggiungiamo prima l’abitato di Useunt e poi, grazie alle indicazioni di una ‘poco espansiva’ signora del posto, il sentiero che ci riporterà alle auto. Il tutto in una fitta boscaglia e con un cielo nero corvino sopra le nostre teste che non aiuta certo l’ottimismo. Arriviamo comunque asciutti.
Foto

Foto

Inizio del percorso
Foto

Foto

Foto

Foto

Sedilis
Foto

Foto

Attacco del ripido sentiero
Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Punto panoramico e partenza coi deltaplani
Foto

Foto

Foto

Foto

Cannoniera
Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Forte M. Lonza
Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Faro Divisione Julia
Foto

Foto

Foto

Foto

Useunt
Foto

Foto

Foto

Foto

1 commento

  • NathanielACE 25-feb-2021

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Ottimo percorso, fatto a febbraio 2021. Abbiamo lasciato la macchina al municipio di Tarcento e raggiunto a piedi l'inizio della traccia.
    Abbiamo trovato scivolosa la ripida salita del primo tratto, per il resto percorso in ottimo stato. Splendido il punto panoramico dove abbiamo pranzato, le ottime condizioni meteo ci hanno permesso di allungare la vista fino al mare.

Puoi o a questo percorso