-
-
1.392 m
863 m
0
2,8
5,7
11,38 km

Visto 1181 volte, scaricato 56 volte

vicino Orgosolo, Sardegna (Italia)

Per questa bella e facile uscita si può lasciare la macchina a Murgulliai. Si sale nel bosco fino alla Ishala 'e Duminihe. Si scollina e si prende la direzione sud lungo la cresta in direzione di punta Sa Pruna che è la destinazione. Il percorso è sempre facile e intuitivo perché si svolge lungo la cresta e perché ci sono abbondanti segnavia (enormi!!) lungo il tracciato, uguali a quelli che si trovano anche sul sentiero che da S'Arenarju conduce fino a Corrasi. Lungo il percorso si incontrano Su Hampu Tundu, Su Hampu de Lollové, alla fine del quale si inizia a salire decisamente, verso Fruncu Lollové. Si vede sa Pedra Longa lungo la via e per chi ne avesse voglia (occorre perdere un po' di tempo) c'è qualche interessante grotta e voragine da vedere, ma di difficile individuazione. Arrivati a Sa Pruna si gode di una vista sterminata su tutto il versante centrale e orientale del Supramonte di Orgosolo, ma non solo. In una giornata tersa i panorami sono incredibili. Partendo presto ed avendo voglia di tenere un passo un po più spedito, si può proseguire questa escursione per arrivare fino a Punta Lolloine e Sos Huzos per rientrare nel pomeriggio tardo. Molte varianti sono ovviamente possibili.

Il giro fatto da me è da 11 km circa A/R ed il tempo di camminata di 7 ore circa (tranquilli), ma solo perché al rientro ho preferito rientrare da S’Iscala ‘e S'Arenarju e quindi si allunga la strada. Salendo e scendendo da Duminihe, il giro si accorcia parecchio. Non molto faticoso. Dislivelli non troppo impegnativi e progressivi. Buona parte del percorso si svolge in cresta, anche per godere della fantastica vista e quindi è facile orientarsi. Substrato roccioso generalmente compatto e facile da percorrere. Attenzione se c'è molto vento può diventare fastidioso e occorre ripararsi un po più in basso, via dalla sommità del crinale.

Commenti

    You can or this trail