Tempo  6 ore 25 minuti

Coordinate 1673

Caricato 3 marzo 2019

Recorded febbraio 2019

-
-
334 m
106 m
0
2,5
5,0
9,95 km

Visto 151 volte, scaricato 10 volte

vicino Verzi, Liguria (Italia)

Dietro la vecchia chiesa di Calvisio si stacca un sentiero con numerosi segnavia; il nostro è il quadrato bianco. Lo seguiamo fino ad un bivio: lasciamo il sentiero di destra, e proseguiamo su quello di sinistra ora segnato con quadrato rosso. Continuiamo per un lungo tratto fino a Campo rotondo. Meraviglioso sito neolitico formato da un doppio cerchio di pietre con diametro di circa 200 mt. purtroppo per buona parte invaso dal bosco. Meriterebbe di essere ripulito e studiato a fondo. Seguendo il lato destro ritroviamo il quadrato rosso. Superati vari terrazzamenti di muretti a secco, non troviamo più il quadrato, ma il rombo rosso. Questo ultimo passaggio non è molto agevole perchè sono stati abbattuti molti alberi e alcuni segni sono andati persi. Ritrovato il rombo ci immettiamo in un sentiero più ampio, che ci porta al Ciappo dei ceci. I "Ciappi" sono spianate di roccia percorsi da molti graffiti preistorici di cui, anche qui, non si conosce bene il significato. Proseguiamo sempre con lo stesso segnavia, e arriviamo al Ciappo delle conche, più grande e più inciso. A poca distanza, in direzione est, ai piedi della rocca Cornei, la bella grotta anch'essa scolpita in epoca neolitica detta "il trono" (da vedere).
Il nostro itinerario termina qui. Al ritorno seguiamo lo stesso itinerario fino al waypoint "incrocio". Continuiamo dritti e troviamo una strada forestale che seguiamo per pochi metri, poi svoltiamo decisamente a sinistra per un sentiero con segnavia un triangolo con pallino rosso. Questo ci porta in breve alla parte opposta del grande cerchio di campo rotondo che possiamo ammirare ancora una volta. Da qui, senza mai cambiare sentiero ritorniamo a Calvisio.

Commenti

    You can or this trail