Tempo in movimento  un'ora 59 minuti

Tempo  4 ore 43 minuti

Coordinate 1172

Caricato 6 agosto 2020

Registrato agosto 2020

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
633 m
428 m
0
1,5
3,0
5,9 km

Visualizzato 1227 volte, scaricato 54 volte

vicino a San Lorenzo, Lazio (Italia)

Monasteri benedettini e laghetto di S. Benedetto
Percorso molto semplice e alla portata di tutti, e in ogni caso si può arrivare, con l’ausilio della macchina, nelle prossimità delle tappe. L’itinerario inizia dal parcheggio antistante le rovine della Villa di Nerone, purtroppo non accessibili al pubblico. La maestosa struttura, fatta costruire dall’imperatore romano prima del 60 D.C., si trova a poche decine di metri dalle fresche acque dell’Aniene. Le tappe: Villa di Nerone, Monastero di S. Scolastica, Santuario del Sacro Speco e laghetto di S. Benedetto, in precedenza programmate, saranno raggiunte a piedi seguendo il tracciato che collega tutti i siti sopra indicati. Adiacente la villa di Nerone inizia il sentiero e subito si trova una fontana per riempire, in caso di necessità, le borracce prima di immergersi in questo breve ma intenso percorso con caratteristiche storico, culturale e paesaggistico.
Detto questo, zaino in spalla e si comincia!
Il percorso inizia in salita, semplificata grazie all'ausilio di scalini. Terminato questo tratto in mezzo alla natura, si proseguirà lungo la strada fino ad arrivare al monastero di S. Scolastica, visitabile dopo le 09:30. Dei 12 monasteri voluti da San Benedetto nella valle Sublacense quello dedicato a S. Scolastica da Norcia, sorella di S. Benedetto, è l’unico che si è preservato fino ai giorni nostri.
All'ingresso sopra il portone principale troviamo la locuzione in lingua latina e a caratteri cubitali ORA ET LABORA, motto benedettino, dal significato di "prega e fatica".
Proseguendo lungo il sentiero si arriverà ad un belvedere, da cui abbiamo potuto ammirare un panorama fantastico da Subiaco al Monastero di S. Scolastica alla vegetazione circostante della valle dell’Aniene. Terminato abbiamo proseguito fino al Santuario del Sacro Speco, posto, sulle ripide pareti della montagna. Esso è uno dei più significativi luoghi spirituali della Chiesa.
Il Sacro Speco è stato edificato per mezzo dell’ordine dei monaci Benedettini, fondati da San Benedetto, 600 anni dopo la sua morte. Con affreschi raffiguranti la vita di S. Benedetto è realizzato su tre livelli uniti dalla scala santa ed ha il compito di custodire, tra le altre cose, la grotta in cui San Benedetto ha vissuto per 3 anni in modo eremitico.
All’entrata una guida, gratuita con libera offerta, ci ha introdotto nel Santuario dandoci importanti e utili notizie sulla vita di San Benedetto e dell’edificio religioso.
Si torna sui propri passi per poi imboccare il sentiero ST2, che ci accompagna dai luoghi sacri a magnifici scenari naturalistici. Lungo una discesa, a tratti scoscesa e ghiaiosa, si arriva all’ingresso per il laghetto dove, per accedere, bisogna acquistare un biglietto al costo di €1,50 valido per un’ora e necessario anche per bambini con meno di 10 anni. Si prosegue costeggiando l’Aniene, fino a giungere ad un ponte che congiunge le due sponde del fiume, e poco distante si arriva al laghetto, dove abbiamo potuto rilassarci al fresco, apprezzando la straordinaria bellezza del luogo, tra le rocce e i tronchi udendo la melodia emessa dalla cascata d’acqua e dallo scorrere del fiume.
Rovine

Villa di Nerone

Il percorso ha avuto inizio proprio dalle rovine della villa di Nerone edificata a poche decine di metri dal Fiume Aniene, fatta edificare dall'imperatore romano prima del 60 D.C.-
Intersezione

palina segnaletica

Cammino di San Benedetto e l'indicazione per il monastero di Santa Scolastica.
Sito religioso

Monastero di Santa Scolastica

Foto

Foto

Intersezione

Palina segnaletica

indicazioni segnaletiche per il Santa Scolastica ed altri itinerari.
Intersezione

incrocio

Dal Monastero di Santa Scolastica per raggiungere il santuario del Sacro Speco bisogna tenere la sx mentre al ritorno per raggiungere il laghetto di San Benedetto bisgna andare a sempre a SX e seguire il sentiero 2ST
Foto

Foto

Panorama

Panorama

Sito religioso

Sacro speco

Sito religioso

Ingresso santuario Sacro Speco

Intersezione

Per il laghetto San Benedetto a sx

prendere il sentiero 2ST per il laghetto di San Benedetto
Ponte

Ponte sull Aniene

Lago

Laghetto s. Benedetto

Waypoint

Foto

Insegna del cammino di San Benedetto.

5 commenti

  • Foto di Briganteeolo

    Briganteeolo 6-ago-2020

    Percorso culturale naturalistico interessante che non richiede fatica. Consiglio di seguire il sentiero che si percorre facilmente con difficoltà medie, diversamente tutti i posti sono raggiungibili in auto. La visita guidata del Sacro Speco per 30' , molto interessante, è terminata con l'invito della guida di lasciare un'offerta, mentre per accedere al laghetto di S. Benedetto: palcoscenico realizzato esclusivamente dalla natura, per accedere è stato necessario pagare euro 1,50 anche per bambini sotto i 10 anni.

  • birba69 7-ago-2020

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Percorso che si completa facilmente in una mattinata e ti permette di conoscere sprazzi di cultura storica-religiosa e naturalistica.

  • Foto di likys

    likys 7-ago-2020

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Tra le 4 tappe: villa di Nerone, Monastero di Santa Scolastica, Santuario del Sacro Speco e laghetto di San Benedetto ho preferito il laghetto e le rive del fiume Aniene.

  • lauraricciutelli 17-ago-2020

    Ottime indicazioni, grazie! Purtroppo nonostante fosse un lunedì c'era molta gente e molta poco rispettosa delle regole. Apprezzato il tentativo di contingentamento degli ingressi x 1 ora ma nessuno controllava le uscite pertanto pochi rimanevano il tempo prestabilito.

  • Foto di Briganteeolo

    Briganteeolo 18-ago-2020

    👌👏

Puoi o a questo percorso