-
-
1.724 m
1.592 m
0
2,0
4,0
8,0 km

Visualizzato 215 volte, scaricato 10 volte

vicino a Baracche Tirivolo, Calabria (Italia)

Posteggiata l’autovettura in prossimità del Rifugio Cai “Leone Grandinetti”, in località Latteria, inizia l’escursione imboccando a sinistra, a circa cinquanta metri dal rifugio (direzione Tirivolo), il sentiero che attraversa una bellissima faggeta che porta dopo pochi chilometri in prossimità della bellissima Valle del Soleo, che viene risalita fino a giungere in prossimità della strada che collega Tirivolo a Gariglione.
Quindi inizia il sentiero che attraversa la strada borbonica (via di collegamento tra la Sila piccola e la Sila Grande, costruita durante il periodo borbonico per il trasporto ed il commercio delle merci) che porta prima al Gigante Prometeo (resti di un abete bianco secolare bruciato da ignoti nel 2001) e, successivamente, alle sorgenti del fiume Crocchio. Continua il sentiero, in leggera salita, fino a giungere al Colle del Telegrafo, da cui inizia una leggera discesa all’interno di un bel bosco, fino a giungere prima nella Valle Lunga, quindi nella bellissima conca de l’Imbollato, ove sorge il fiume Pisarello che, lungo il suo corso, genera le belle cascate del Piciaro.
Continua l’escursione fino a raggiungere Cugno di Porazzo e, al termine di una leggera salita, si interseca la strada che dal Monte Gariglione congiunge la località Latteria.

1 commento

  • Foto di fabiospagnolo

    fabiospagnolo 16-ott-2019

    Ciao, il percorso sembra molto bello. Una domanda: il tratto che attraversa la faggeta tra il rifugio grandinetti e la valle del soleo, è un sentiero tracciato e facilmente percorribile? Perché vedo che non attraversa strade note o comunque sentieri cai.
    Pensavo di farlo nei prossimi giorni.
    Grazie

Puoi o a questo percorso