Tempo in movimento  4 ore 25 minuti

Tempo  7 ore 48 minuti

Coordinate 2489

Caricato 16 dicembre 2019

Recorded dicembre 2019

-
-
2.055 m
1.437 m
0
3,3
6,7
13,31 km

Visto 32 volte, scaricato 1 volte

vicino Sorgenti di Frido, Basilicata (Italia)

Nota percorso: Cresta Nord - Serra di Crispo (percorso invernale) - Serra di Crispo (2.053m); EEI - percorso senza difficoltà alpinistiche e mai esposto, a tratti un po' faticoso per la quantità della neve che copre il quasi omnipresente ginepro.

Nota Condizioni: Salita intrapresa a meta Dicembre, con temperature in leggero aumento; meteo ottimo (cielo sereno durante la notte e per tutta la mattina, inversione e vento leggero, max. 35 km/h in vetta); neve molto compatta, quasi sempre portante, a tratti anche ghiacciata.

Punto di partenza/d'arrivo: Madonna di Pollino oppure, con neve a bassa quota e ghiaccio, uno dei slarghi lungo la strada tra Fosso Jannace e il santuario.

Salita: L'inizio del sentiero ben segnalato (bianco/rosso) si trova subito alle spalle del rifugio "Pino Loricato". Dopo qualche metro in discesa si continua in leggera salita. Dopo un tratto quasi pianeggiante il sentiero inizia nuovamente a scendere, ora verso il fondo di Fosso Jannace.

Dopo aver attraversato il torrente (ponte in legno) inizia la salita per tornanti verso l'ampia radura di Piano Jannace. Una volta uscito dalla faggeta continuare ancora per qualche centinaio di metro ed entrare di nuovo nel bosco. Qui il percorso segue (con qualche deviazione) la linea della vecchia Rüeping, utilizzata per lo sfruttamento del legname durante la 1° guerra mondiale.

Dove si apre la vista (in lontananza si vedono i Monti la Spina - Zaccana, Monte Sirino, Monte Alpi ecc.) ci si trova all'attacco della cresta nord, la quale si segue senza percorso obbligato.

Prima di raggiungere la massima elevazione del costone roccioso si piega verso sinistra, puntando verso un pino loricato. Superato un tratto ripido e roccioso la salita continua su ampia cresta. Segue un'ultimo tratto boscoso (giovanni faggi). Superato anche questo (quota 1.950m) si monta la cresta sommitale che dopo poco porta in vetta della Serra di Crispo (2.053m).

Discesa: Dalla vetta si continua in cresta (direzione sud) e si scende verso la sella posta tra Serra di Crispo e Serretta della Porticella, con esattamente 2.000m una bella vetta secondaria che si vince senza troppa fatica. Dalla sella invece si scende verso un ampio vallone. Passando per la sorgente Pitt'accurc' e attraversando diverse piccole radure si continua sempre in discesa fino a raggiungere di nuovo il Piao di Jannace. Qui si riprende il sentiero per Fosso Jannace e Madonna di Pollino.

Attrezzatura: scarponi da montagna, bastoncini, ramponi, piccozza

View more external

Intersezione

Punto di partenza / d'arrivo - Santuario della Madonna di Pollino

rifugio custodito

Rifugio Pino Loricato, inizio del sentiero alle spalle del rifugio

Intersezione

Bivio - Madonna del Pollino / Fosso Jannace

Waypoint

Piano di Jannace

Waypoint

Rüeping

Waypoint

Inizio della cresta nord di Serra di Crispo

albero

Pino Loricato

panoramica

Punto panoramico sulla cresta nord

panoramica

Punto panoramica sulla cresta sommitale di Serra di Crispo

picco

Serra di Crispo (2.053m)

panoramica

Punto panoramico

picco

Serretta della Porticella (2.000m)

fontana

Sorgente Pitt'accurc'

Intersezione

Bivio

Waypoint

Piano Jannace

Ponte

Ponte, Fosso Jannace

parcheggio

Parcheggio e punto di partenza (strada coperta di ghiaccio)

Commenti

    You can or this trail