Scarica

Distanza

12,52 km

Dislivello positivo

546 m

Difficoltà tecnica

Facile

Dislivello negativo

546 m

Altitudine massima

1.954 m

Trailrank

91 4,6

Altitudine minima

1.390 m

Tipo di percorso

Anello

Tempo

5 ore 28 minuti

Coordinate

1921

Caricato

25 gennaio 2020

Registrato

giugno 2000
  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     

Previsioni meteo

Un valido aiuto per la scelta di abbigliamento e attrezzatura!

Passa a Wikiloc Premium Passa a Premium per rimuovere gli annunci
Previsioni meteo Previsioni meteo
Condividi
-
-
1.954 m
1.390 m
12,52 km

Visualizzato 3843 volte, scaricato 115 volte

vicino a Ovindoli, Abruzzo (Italia)

Facile passeggiata per raggiungere la sommità della Serra di Celano mediante il versante Nord.
Si parte dalla sterrata che da Ovindoli conduce al Rifugio la Serra.
Oltrepassata la deviazione per il suddetto rifugio si prosegue sull'evidente sterrata che tramite tornanti porta al valico, per poi scendere nella sottostante valle dei Curti.
In corrispondenza del valico, si abbandona la sterrata che piega a destra e si seguono tracce di sentiero individuate da omini di pietra e bandierine biancorosse.
Si traversa il fianco della Serra dei Curti e si guadagna la sella, da cui ha inizio il tratto ingaggiante con facili roccette che in breve porta alla croce di vetta.
Immensi panorami si aprono dalla sommità; la vetta del monte Tino o Serra di Celano, benchè non sia molto elevata ma essendo alquanto isolata consente di ammirare ampi scenari ed abbracciare con lo sguardo numerose dorsali appartenenti a vari comprensori dell'appennino.
Dopo la lunga è doverosa pausa contemplativa, si ridiscende per la stessa via.
Arrivati al valico, anzichè prendere la sterrata, si può effettuare una interessante e piacevole deviazione scendendo al rifugio mediante tracce di sentiero (direzione NO) che attraversano ambienti rurali e bucolici molto caratteristici; si possono ammirare tipici tronchi di Roverella e carpino nero e nonchè la presenza di diverse specie di Acero, di Sorbo montano, Cerro su cui si può comodamente sostare per ammirare e godere del panorama.
Dal rifugio si riprende la sterrata che riporta alla base di partenza.
Fontana

Fonte 24/1 10:33

  • Foto di Fonte 24/1 10:33
  • Foto di Fonte 24/1 10:33
  • Foto di Fonte 24/1 10:33
  • Foto di Fonte 24/1 10:33
  • Foto di Fonte 24/1 10:33
  • Foto di Fonte 24/1 10:33
A 42,12197N, 13,53807E
Vetta

Serra di Celano 24/1 12:24

  • Foto di Serra di Celano 24/1 12:24
  • Foto di Serra di Celano 24/1 12:24
  • Foto di Serra di Celano 24/1 12:24
  • Foto di Serra di Celano 24/1 12:24
  • Foto di Serra di Celano 24/1 12:24
  • Foto di Serra di Celano 24/1 12:24
A 42,10220N, 13,55245E

3 commenti

  • Foto di laura.cappuccini23

    laura.cappuccini23 25 lug 2020

    Ho seguito questo percorso  verificato  Mostra di più

    Bel percorso

  • Foto di badrelmazaz

    badrelmazaz 3 ago 2021

    Ho seguito questo percorso  Mostra di più

    ottimo

  • Foto di mauro.orlando

    mauro.orlando 14 ago 2021

    Ho seguito questo percorso  Mostra di più

    Bella escursione alla portata di persone con un minimo di allenamento ed educazione nell'affrontare la montagna.
    Richiede un po' di attenzione nel tratto finale verso la cima, ma non esistono situazioni di rischio particolare.
    Possibili disagi a chi soffre di vertigini il percorso finale in cresta che però è la parte più bella.
    Si possono risparmiare circa 3 km poco interessanti arrivando in macchina fino al fonatanile o al rifugio La Serra; strada con fondo sconnesso ma percorribile con un minimo di cautela con il bel tempo.

Puoi o a questo percorso