Scarica

Distanza

16,8 km

Dislivello positivo

1.468 m

Difficoltà tecnica

Difficile

Dislivello negativo

1.468 m

Altitudine massima

1.711 m

Trailrank

75 4,4

Altitudine minima

277 m

Tipo di percorso

Anello

Tempo

10 ore 47 minuti

Coordinate

2584

Caricato

9 aprile 2017

Registrato

aprile 2017
  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
Condividi
-
-
1.711 m
277 m
16,8 km

Visualizzato 8806 volte, scaricato 182 volte

vicino a Sora, Lazio (Italia)

Impegnativa escursione che da Sora ci porta sopra la montagna dove il 30 marzo 1963 si schiantó un Aereo proprio ridosso alla vetta più alta cioè SerraAlta.
Sì seguono sentieri 623,624, segni vecchi ma ancora visibili.
Piccolo tratto fuori sentiero per avvicinarci alle grotte.

wikipedia Volo Itavia 703



Seguiteci nelle nostre avventure. Tutti i dettagli su INDIANATREK.it
Parcheggio

Via Forca

Waypoint

Baracche

Waypoint

Abruzzo

Waypoint

Aereo

Waypoint

Croce ricordo aereo

Vetta

Serra Alta

Grotta

Grotte

5 commenti

  • Foto di giovannidimauro167

    giovannidimauro167 2 gen 2019

    Ho seguito questo percorso  verificato  Mostra di più

    Bello, sempre impegnativo e con panorama mozzafiato...

  • Foto di Marlow78

    Marlow78 28 dic 2019

    Ho seguito questo percorso  verificato  Mostra di più

    Bel percorso, panoramico e suggestivo, anello interessante e molto selvaggio nella seconda parte scendendo dalla Serra Alta. Sono rimasto molto colpito dai resti dell'aereo. Chiedo cortesemente di poter aggiungermi al percorso in quanto non ho potuto salvare il mio per problemi di ricezione del gps.

  • Foto di Fabio Campoli

    Fabio Campoli 28 dic 2019

    👍
    Certo

  • Foto di Marlow78

    Marlow78 28 dic 2019

    Grazie mille! 😉

  • Foto di MARCO DI VITO 2

    MARCO DI VITO 2 29 mag 2020

    Ho seguito questo percorso  verificato  Mostra di più

    Percorso bellissimo, unica nota negativa il fuori percorso. Il bosco è impervio tra alberi caduti fogliame e seguire il GPS è difficile. Bisogna stare attenti e in ogni caso si arriva a vederle le grotte ma non a visitarle. Consiglio di seguire il 624 in discesa e riprendere la breve salita per le grotte di chiavone.

Puoi o a questo percorso