Tempo  3 ore 24 minuti

Coordinate 875

Caricato 20 aprile 2017

Registrato aprile 2017

-
-
1.458 m
741 m
0
1,8
3,6
7,28 km

Visualizzato 672 volte, scaricato 13 volte

vicino a Barete, Abruzzo (Italia)

Dopo un bel po’ di tempo di nuovo escursione in coppia Domenico Paolo percorrendo da Barete una delle varianti possibili del sentiero dedicato a Federico Martinelli. Forse il tracciato più duro ma anche il più gratificante.
Partenza subito in salita ripida sopra la piazza di Barete puntando verso la Rocca, punto spettacolare di osservazione della Valle Aterno, poi si continua tra arbusti e roccette fino al canalino finale ed alla cucuruzza rocciosa dove è stata installata la croce luminosa dai volontari di Barete. Meritato riposo di qualche minuto, foto e ripartenza sulla cresta fino all’area dove sorgerà il rifugio Federico, alla sommità del fosso del Buco – zona picnic, per un panino e un succo. Discesa su scomodo traverso ghiaioso e tronchi di pino in disfacimento, testimoni dell’incendio di qualche anno fa. Tappa al rifugio comunale Chicchirichì e ritorno a Pizzoli zona S.Matteo.
parcheggio

PARTENZA SENTIERO

panoramica

ROCCA DI BARETE

picco

VETTA CUCURUZZA

rifugio non gestito

RIFUGIO FEDERICO

Waypoint

PINETA

Waypoint

CRESTA

rifugio non gestito

CHICCHIRICHì

panoramica

BELVEDERE

Waypoint

SBARRA

Waypoint

ARRIVO VILLA RE

Commenti

    Puoi o a questo percorso