Tempo  5 ore 18 minuti

Coordinate 1462

Uploaded 16 novembre 2015

Recorded novembre 2015

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
767 m
479 m
0
2,6
5,2
10,43 km

Visto 1446 volte, scaricato 23 volte

vicino Binzago, Lombardia (Italia)

TIPOLOGIA: escursione
DIFFICOLTA’: facile
DURATA: 3 ore e 30 minuti
SVILUPPO: 10,5 km
DISLIVELLO: 468 M
INIZIO PERCORSO: da Binzago di Agnosine (BS)
FINE PERCORSO: a Binzago di Agnosine (BS)
SEGNALETICA: percorso interamente segnato col tricolore della Resistenza


Il percorso segue parte del tracciato della “Resistenza” dedicato a Tranquillo Bianchi in territorio valsabbino.
Punto di partenza e di arrivo è il piccolo Borgo di Binzago. Tutto il percorso è ben indicato dalla segnaletica tricolore. Dopo la fontana nel centro del borgo, si prende a dx seguendo l’indicazione per Agnosine. Si oltrepassa la Chiesa dell’Annunciata e poco oltre la parrocchiale si incontra il cippo che ricorda il sacrificio del partigiano Tranquillo Bianchi cui il sentiero è dedicato. Si prosegue su comoda stradina fino ad incontrare sulla dx una sbarra rossa che oltrepassiamo, rimanendo sempre attenti al segnavia tricolore. Il sentiero prosegue in un bosco di castagno fino a raggiungere una grande casa in pietra in una bella radura e continua in discesa fino al Santuario della Madonna di Calchere del XVII sec. così chiamata perché sul luogo esisteva una cava di calce. Seguiamo ora la stradina pianeggiante con indicazione MTB Conca d’oro fino al cimitero di Agnosine. Qui seguire per Trebbio e subito dopo l’indicazione rifugio alpini Bertagnolli ( con possibilità di salita facoltativa). Noi proseguiamo sul nostro sentiero ed alle indicazioni successive che incontriamo seguire sempre Agnosine (e non Binzago). Si scende, si oltrepassa il torrente in prossimità dell’acquedotto e quindi si prende a dx fino a raggiungere via Circonvallazione su strada asfaltata e dopo pochi metri a sx fino a raggiungere ed attraversare la strada provinciale che collega Odolo a Lumezzane. Si segue il sentiero sempre con segnavia tricolore per S .Andrea fino alla località Santella Mora, luogo di “grazie” per antiche credenze locali. Qui seguiamo la variante per San Giorgio che raggiungiamo dopo un tratto di salita, in un bosco di faggi. Superato il Santuario, continuando in discesa si raggiunge la strada per Lumezzane che seguiamo per un breve tratto fino alla frazione di Casale. Seguiamo la stradina sterrata, sempre con segnavia brv, che prima in falsopiano, poi in salita ci porta al passo del Viglio (mt.742), dove incrociamo i sentieri Cai per la val Bertone in comune di Caino n.388 e per Lumezzane n.381. Noi seguiamo il 485 che ci riporta a Binzago nostro luogo di partenza.

Tracciatura GPS fatta dalle Guardie Ecologiche della Valle Sabbia
Sentiero Con Segnali

1 comment

  • Rissigio 19-ott-2018

    I have followed this trail  View more

    Bello. Fatto con i bambini.

You can or this trail