• Foto di Sentiero dei Cavalleggeri -Baratti - Populonia - Cala Moresca - Piombino
  • Foto di Sentiero dei Cavalleggeri -Baratti - Populonia - Cala Moresca - Piombino
  • Foto di Sentiero dei Cavalleggeri -Baratti - Populonia - Cala Moresca - Piombino
  • Foto di Sentiero dei Cavalleggeri -Baratti - Populonia - Cala Moresca - Piombino
  • Foto di Sentiero dei Cavalleggeri -Baratti - Populonia - Cala Moresca - Piombino
  • Foto di Sentiero dei Cavalleggeri -Baratti - Populonia - Cala Moresca - Piombino

Tempo  6 ore 13 minuti

Coordinate 2000

Caricato 5 luglio 2017

Recorded luglio 2017

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
265 m
2 m
0
4,7
9,4
18,72 km

Visto 3963 volte, scaricato 33 volte

vicino Populonia, Toscana (Italia)

E' un bellissimo anello che percorre la cresta del promontorio di Piombino e la sua costa quasi incontaminata.
Noi siamo partiti dall'ingresso di Reciso dove si trova un parcheggio gratuito. Da qui abbiamo preso il crinale che porta a Cala Moresco. E' una sterrata di servizio da cui si dipartono molti sentieri e altre sterrate. La più interessante è la deviazione segnata per i resti del monastero di san Quirico (mezz'ora tra andata e ritorno).
Dal monastero si può proseguire verso lil percorso dei cavalleggeri.
Da Cala Moresco parte poi il percorso dei cavalleggeri che giunge fino a Baratti. Sono circa 10 chilometri che iniziano con una sterrata, che poi diventa un sentiero ben tenuto ma stretto nel bosco che sale e scende lungo la costa per 4 volte risalendo anche di più di cento metri dal mare.
Dopo la Buca delle Fate il sentiero eè segnato franato e con divieto di passaggio, ma il cartello è stato superato daun intervento di restauro del swentiero tramite una deviazione dalla frana che lo ha interrotto vicino a Baratti.
Le tre tracce GPS in mio possesso indicano in Google Earth 800 metri di dislivello e quasi 19 chilometri.
Fatto poi in stagione buona (noi il 1 luglio 2017), nonostante sia quasi tutto all'ombra, è tuttavia caldo e necessita di molta acqua da portarsi dietro.
In ogni caso si può ridurre il percorso sia ritornando dal monastero di san Quirico, sia dalal buca delle fate.

1 comment

  • Foto di Esther on Tour

    Esther on Tour 3-giu-2019

    I have followed this trail  View more

    Very nice walk!
    Attention for the caterpillars end of May, they were hanging and falling on us from everywhere.
    Also the last part after Buche della Fate was closed and we had to shortcut back to the entrance of Populonia.

You can or this trail