Tempo  2 ore 30 minuti

Coordinate 1155

Uploaded 28 maggio 2016

Recorded maggio 2016

-
-
402 m
324 m
0
1,9
3,8
7,61 km

Visto 811 volte, scaricato 19 volte

vicino Monteu Roero, Piemonte (Italia)

INTRODUZIONE

Meta del percorso è la valle dei castagni secolari(situata a Nord di Monteu Roero) e,in particolare,la radura ove si trova un vero e proprio “monumento vegetale” catalogato dalla Regione Piemonte come uno dei più vecchi di tutta la regione.
Il “grande castagno” ha una età di oltre 400 anni,è alto 12 metri e ha una circonferenza alla base di 15 metri.

PERCORSO

Da Monteu si percorre la Sp n. 29 a salire per 200 metri circa,si svolta a dex (seguendo indicazione stradale per Villa Superiore e San Grato) su strada secondaria asfaltata e,poi, dopo un centinaio di metri ancora a dex su sterrata inghiaiata a salire.Si raggiunge nuovamente la carrozzabile per San Grato,si svolta a dex e ,dopo poche decine di metri,ancora a dex su sterrata seguendo segnaletica del sent. S1 (il grande sentiero delle rocche del Roero).
Si segue il sent. S1 sino ad arrivare in un largo fondovalle dove si lascia il sent. S1(che prosegue per borgata Caretta) per svoltare a six su sterrata erbosa ,pianeggiante che percorre la valle dei castagni secolari sino a raggiungere la radura in cui si trova il gigantesco castagno ultrasecolare.
Effettuata una prolungata sosta per ammirare e fotografare questo stupendo e maestoso albero si prosegue risalendo su sterrata nel bosco sino a sbucare in borgata Avai(370 m.s.l.m.)
Qui si raggiunge stradina asfaltata che viene percorsa sino a incrociare la Sp n. 322(Monteu.San Grato) dove si svolta a six a salire
Percorsi un centinaio di metri , anzichè proseguire su asfalto direttamente verso Monteu, abbiamo preferito allungare il percorso e ritornare nella bella e fresca valle dei castagni secolari.
Così giunti in località cascina Belis ,in corrispondenza di un capannone agricolo di media grandezza, abbiamo svoltato a six su sterrata che,attraversando dapprima noccioleti e,poi, castagneti ritorna nella valle dei castagni secolari dove si ritrova il sentiero dell’andata.
Ripercorrendo “a ritroso” questo sentiero si ritorna a Monteu.
Inizio sent. S 1
Fine tratto su S 1
Valle castagni secolari
Castagna Granda
Borgata Avai
Località cascina Belis
Variante cascina Belis
A ritroso sul sent. S1

2 commenti

  • Foto di Mauro Vischi

    Mauro Vischi 2-ott-2017

    Ciao Mario,
    cercavo un suggerimento per andare a castagne, un poco meno impegnativo del Sentiero del Castagno di Montà, e questo è stato il giusto compromesso. L'ho fatto ieri e come primo giorno di Ottobre è stato proprio un gran bel giro; autunnale la mattina e più tiepido il pomeriggio col piacevole sole di questa stagione. Silenzio scandito dai rumori del bosco e qualche chiacchera coi pochi altri frequentatori del sentiero; un'escursione di grande tranquillità. A dire il vero ho fatto solo il percorso 'classico' in quanto nella seconda parte del percorso lo zaino era parecchio pesante; i grandi castagni hanno iniziato in questi giorni a regalarci i loro frutti ! Uno spettacolo della natura questa 'valle dei castagni'.
    Grazie del suggerimento.
    Mauro.

  • Foto di marioparigi487

    marioparigi487 2-ott-2017

    Ciao Mauro!

    Anch'io,proprio in questi giorni,insieme al nostro gruppo di camminatori, sono tornato a percorrere i sentieri che si snodano tra le Rocche del Roero(vedi su Wikioloc:"Da Montà a Monteu R.(sul sent. S1 e sui sentieri ad esso collegati)) restando,ancora una volta,in ammirazione davanti al plurisecolare castagno monumentale che si incontra percorrendo il sentiero della "Castagna Granda".
    Mario

You can or this trail