Tempo  5 ore 42 minuti

Coordinate 3020

Caricato 17 giugno 2017

Recorded giugno 2017

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.175 m
1.000 m
0
4,7
9,5
18,99 km

Visto 1950 volte, scaricato 45 volte

vicino Sambuco, Liguria (Italia)

SENTIERO BALCONE SUL MAR LIGURE( a 1100 metri di altitudine)




INTRODUZIONE



Il crinale appenninico del gruppo del Beigua,nel tratto che va dal colle del Giovo al passo del Turchino,si snoda parallelamente e assai vicino alla costa marina(raggiungendo la distanza minima dal litorale proprio in corrispondenza di Arenzano).
Esso delimita due versanti tra loro assai diversi.
Il versante Sud,quello verso il mare,è assai scosceso,a volte a strapiombo.
Il versante Nord si abbassa,invece,molto più dolcemente verso la pianura formando i bacini idrografici del torrente Erro e del torrente Orba.
Il crinale, nel tratto tra il passo del Faiallo e il Beigua, è una specie di altipiano lungo,stretto e ondulato che si snoda mediamente intorno ai 1100 metri di altitudine che si abbassa in leggeri avvallamenti e che risale dolcemente su tondeggianti rilievi erbosi e su cime rocciose appena pronunciate.

Il sentiero che si sviluppa lungo questo altopiano è una vera balconata sul mar Ligure che offre panorami vasti e spettacolari su paesi e città della costa Ligure.

Il nostro odierno percorso dal passo del Faiallo al rifugio Prariondo è una tappa dell’Alta Via dei Monti Liguri ed è accompagnato dalla precisa segnaletica dell’Alta Via (AV)




PERCORSO

Dal rifugio del Faiallo(bar-ristorante “La nuvola sul Mare”) si sale verso la cima del monte Reixa passando alla dex di cima Faiallo(m.1138).

Si passa alla dex dell’anticima del m. Reixa(tabernacolo) per arrivare,poi, alla cima del Reixa (m.1183) .
Da qui si inizia a scendere dolcemente sino a raggiungere il passo Vaccaria,da dove si riprende a salire,sempre con modesta pendenza, verso la cima Vaccaria.
Si passa alla six della cima Vaccaria e si inizia a scendere ancora verso l’erboso pianoro del Cianazzo passando alla six della rocca del Groppazzo(m. 1120).
Si arriva in vista del rifugio Argentea che raggiungiamo effettuando una breve deviazione dal sentiero dell’Alta Via.
Dal rifugio Argentea scendiamo,poi, a ritrovare il sentiero dell’Alta Via,svoltiamo a six e proseguiamo il cammino
Si attraversa il Pian di Lerca ,si passa alla dex della piccola cima Giassetti,raggiungendo cima del Pozzo(m. 1100).
Da qui si scende sino ai 1065 metri di passo Notua da dove si risale,poi, attraversando area boschiva,sino ai 1172 metri del pianoro del bric Damè
Dal bric Damè si scende attraversando aree boschive sino a prato Ferretto dove, all’incrocio , si svolta a dex su sterrata che raggiunge il ricovero casa Miniera e,in breve tempo,il rifugio Prariondo.
Il percorso di ritorno avviene sullo stesso sentiero dell’andata sino al passo Vaccaria.
Al passo Vaccaria abbiamo evitato di risalire sul monte Reixa svoltando a six sul sentiero che ,attraversando il versante Nord del Reixa, raggiunge casa Tassara e,poi, in una decina di minuti,il rifugio del Faiallo.
m.Reixa(1183)
cima Vaccaria
rocca del Groppazzo(1120)
rifugio Argentea
riparo cima del Pozzo
prato Ferretto
bric Resonau
Pian di Lerca
rocca Crocetta(1110)
Passo Vaccaria(1112)
casa Tassara

2 commenti

  • HerveC 3-apr-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    Stunning view on the sea and pretty much all the Alps. Very impressive. Highly recommended.

  • Foto di blunted

    blunted 10-dic-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    Bello e panoramico, comodo e ben segnato.

You can or this trail