Scarica

Distanza

3,81 km

Dislivello positivo

212 m

Difficoltà tecnica

Medio

Dislivello negativo

405 m

Altitudine massima

2.159 m

Trailrank

23

Altitudine minima

1.751 m

Tipo di percorso

Solo andata
  • Foto di Sentiero 723 Serra delle Concazze
  • Foto di Sentiero 723 Serra delle Concazze
  • Foto di Sentiero 723 Serra delle Concazze
  • Foto di Sentiero 723 Serra delle Concazze
  • Foto di Sentiero 723 Serra delle Concazze
  • Foto di Sentiero 723 Serra delle Concazze

Tempo in movimento

un'ora 5 minuti

Tempo

un'ora 53 minuti

Coordinate

663

Caricato

4 luglio 2021

Registrato

luglio 2021
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
2.159 m
1.751 m
3,81 km

Visualizzato 16 volte, scaricato 1 volte

vicino a Contrada Zappino, Sicilia (Italia)

Partenza dal rifugio Citelli, galleria di scorrimento lavico detta grotta di Serracozzo (1971), Cresta di Serra delle Concazze con vista sulla valle del Bove.

Il sentiero natura 723 parte dall’ultima curva prima di arrivare al piazzale del rifugio, si snoda in salita all’interno di un misto bosco di faggi, betulle e pini, superati i vecchi ruderi di un antico ovile in pietra il sentiero a tratti fuori dal bosco si dirige verso il vallone serracozzo in cui la parte effusiva dell’eruzione del 1971 ha lasciato una tra le più belle gallerie di scorrimento lavico di tutta l’etna a quota 1830 m.s.l.m.
Dalla grotta comincia il sentiero in salita che porta fin sulla cresta di serra delle concazze fino a quota 2000 m.s.l.m. punto panoramico in cui si può ammirare la spettacolare e immensa valle del bove.
Proseguendo la salita lungo la cresta fino a quota 2200 m.s.l.m. circa, si incontra sulla sinistra il sentiero di rientro che, traversando in leggera discesa raggiunge il canale dell’eruzione del 1928 da quale, comodamente su soffice sabbia, si rientra verso il rifugio fino a raggiungere il primo tratto del sentiero di salita e da li giù fino al piazzale del rifugio.

Commenti

    Puoi o a questo percorso