-
-
834 m
302 m
0
5,5
11
21,99 km

Visto 56 volte, scaricato 0 volte

vicino Rosna, Veneto (Italia)

Si parte da uno slargo fra due tratti in galleria della strada regionale 50 e si risale un tratto della vecchia strada statale ora in disuso fino aggiungere ad un capitello. da li' parte il "sentiero del giubileo" fatto nel 2000 che ricalcava l'antica via Schener una mulattiera che collegava le valli del Primiero con il Feltrino correndo in alto sulla gola del torrente Cismon. i segnali di questo percorso non sono stati rinfrescati e dopo un poco non si vedono piu'.

ll percorso e' salita per il primo tratto e poi prosegue in quota lungo la gola del torrente fino a sbucare nel sovramontino che si attraversa per stradine e mulattiere sfiorando i vari paesetti. Ci fermiamo alla chiesa di San Giorgio a Sorriva che una volontaria ci fa visitare illustrandocene gli affreschi trecenteschi e la storia e dove facciamo la sosta pranzo al sacco. Dalla chiesa scendiamo attraversando il cimitero e inoltrandoci in una valle che si fa sempre piu' stretta. Ad un certo punto passiamo su un ponticello malfermo il torrente e cominciamo una risalita molto dura (il primo pezzo e' veramente un muro fangoso) che attraverso il bosco ci porta al passo del Col Falcon. Da li' lungo la strada asfaltata ma pochissimo trafficata scendiamo a Faller - sosta al bar per rifocillarci - e poi viottoli e sentieri prima a Ramen e poi giu' sulla vecchia statale per Fonzaso. IL PERCORSO DI DISCESA PRESENTA UN PEZZO CON DELLE CORDE DI SICUREZZA E DEI TRATTI MOLTO ESPOSTI per cui oltre a scarponi adeguati serve ESPERIENZA DI MONTANA e ASSENZA DI VERTIGINI.
Arrivati a fondovalle nella vecchia strada si prosegue fino alla Centrale Elettrica e li' per evitare la strada trafficata si scende a fianco del torrente fino ad attraversare la nuova statale grazie ad un sottopassaggio e risalire a Fonzaso per stradine secondarie.
Cenato e pernottato all'albergo Sant'Antonio (un poco datato ma con un bravo cuoco: consigliato)

Seconda tappa del percorso di avvicinamento alla Festa Lenta dei Viandanti organizzata a Feltre dalla Compagnia dei Cammini: percorso fatto con la Guida Laura Ciaghi

Commenti

    You can or this trail