-
-
2.417 m
1.545 m
0
5,5
11
21,9 km

Visto 4029 volte, scaricato 107 volte

vicino Frena, Trentino - Alto Adige (Italia)

Una splendida, lunga escursione attorno al Sass de Putia nel Parco Naturale del Puez-Odle partendo da Longiarù in Val Badia.
Il dislivello e l'estensione del tour sono largamente ricompensati dalla bellezza e panoramicità dei luoghi. Il percorso può essere spezzato in due giorni pernottando al rif. Genova presso il passo di Poma.
Si inizia presso il grande parcheggio gratuito di Longiarù località Pin dove si segue in salita la strada asfaltata che prosegue verso Seres e che si abbandona presso un tornante destrorso per seguire il sentiero nr.4.(segnaletica) Superati alcuni mulini ad acqua con tabelle descrittive ci si inoltra nella Valle del rio Seres per stradina sterrata. Alla quota m.1816 si lascia la strada per il sentiero n.4 verso ovest e dopo 150 mt. si prende a destra diagonalmente per una bella mulattiera. Si costeggia il torrente e ci si raccorda con la larga strada bianca a quota m.2125. Si segue la strada verso est per stupendi pascoli, superando il ristoro della Utia Vaciara ed abbandonando la strada in prossimità di una baita si segue un buon sentiero che porta al passo Goma (m.2111). Si scende per il versante nord del Passo Goma e traversando a lungo per circa tre chilometri si raggiungono i ristori dei prati di Campaccio.(ore 3.30 circa da Longiarù - questo luogo è facilmente raggiungibile in mezz'ora dal sottostante Passo delle Erbe).
Si segue la stradina bianca ad ovest con indicazioni per rif. Genova che ben presto diviene ottimo sentiero. Tagliando in salita i ghiaioni ovest della montagna si perviene per un canalone alla Forcella Putia a m. 2357. (bivio per la cima) Si traversa verso sud-est la costa della montagna pressochè in piano sino al passo di Poma dove è sito il rif. Genova. (ore 1.45 da Campaccio)
Dal rifugio si seguono le indicazioni per rif. Firenze sent. n.3 aggirando la cima Bronsoi per ripide coste e poi per sentiero scavato nelle roccette giungendo al dosso Juac molto panoramico. Traversando verso est si perviene al ristoro di Malga Furcia che si vede all'ultimo momento perchè nascosto dalla costa. (ore 0.30 dal rif. Genova) Dinnanzi a noi verso sud Il Piz Duleda e le Punte del Puez ci accompagneranno come panorama giù per la pista forestale che ci riporterà al parcheggio in circa ore 1.30.


Sviluppo km.23 - ore 8 circa - dislivello complessivo m.1190.
Cartografia Tabacco N.7 Alta Badia 1:25000 GPS- WGS84
Waypoint

SENT4

Sentiero n.4
Waypoint

XSENT4

Bivio per sentiero n.4
Waypoint

XUV

Bivio per Utia Vaciara
Waypoint

STRADA

Strada della Ronda-Putia
Waypoint

UTIAVAC

Utia Vaciara
Waypoint

XGOMA

Bivio per Passo Goma
Waypoint

Goma

Passo Goma
Waypoint

Camp

Ristoro di Campaccio
Waypoint

FORCPUTIA

Forcella Putia
Waypoint

MESSNER

Bivio per ferrata Messner
Waypoint

POMA

Passo Poma vicino al rif. Genova
Waypoint

FURCIA

Ristoro Malga Furcia

Commenti

    You can or this trail