Scarica

Distanza

14,52 km

Dislivello positivo

2.341 m

Difficoltà tecnica

Difficile

Dislivello negativo

2.341 m

Altitudine massima

863 m

Trailrank

38

Altitudine minima

172 m

Tipo di percorso

Anello
  • Foto di Santuario Madonna della Corona e Vajo dell'Orsa
  • Foto di Santuario Madonna della Corona e Vajo dell'Orsa
  • Foto di Santuario Madonna della Corona e Vajo dell'Orsa
  • Foto di Santuario Madonna della Corona e Vajo dell'Orsa
  • Foto di Santuario Madonna della Corona e Vajo dell'Orsa
  • Foto di Santuario Madonna della Corona e Vajo dell'Orsa

Tempo

7 ore 48 minuti

Coordinate

1472

Caricato

24 febbraio 2020

Registrato

febbraio 2020
Condividi
-
-
863 m
172 m
14,52 km

Visualizzato 473 volte, scaricato 11 volte

vicino a Brentino, Veneto (Italia)

#VIDEO DELL' ESCURSIONE SUL MIO CANALE YOU TUBE#
#ISCRIVETEVI AL CANALE#
https://www.youtube.com/watch?v=gwkQiTAvbT8&t=351s
Causa ricezione scarsa nei pressi del Santuario vengono visualizzati dati inverosimili.
Il dislivello reale è sugli 850mt.
Attenzione: per salire ci sono da percorrere 1781 gradini, io consiglio di farlo in senso orario perchè la discesa dal Vajo dell'Orsa è impegnativa, inoltre sono presenti diversi tratti esposti che richiedono assenza di vertigini.
Altrimenti si può percorrere il sentiero 73 per il Santuario anche al ritorno, su quel sentiero non vi sono particolari difficoltà.
Evitare i giorni festivi perchè c'è molta ressa (infatti si accede al Santuario anche dal paese di Spiazzi in circa 10minuti).
Noi siamo andati di sabato ed era piuttosto tranquillo.

Si parte dal paese di Brentino e si imbocca la Via del Santuario, sentiero CAI73 e si iniziano a risalire i 1781 gradini che in circa 1h30' e 600mt di dislivello ci portano al Santuario. La salita non presenta particolari difficoltà, un paio di tratti con cordino ma molto larghi. Al Santuario possibilità di acqua e bar/ristoro (aperto forse solo in stagione, noi a fine febbraio lo abbiamo trovato chiuso), oppure in 15 minuti si può arrivare a Spiazzi paese con tutti i servizi.
Dal Santuario si percorre un tratto a ritroso sul 73 per poi imboccare a sinistra il sentiero 75 per il Vajo dell'Orsa: questo primo tratto risulta abbastanza esposto ed è presente un cordino, valutate bene la vostra paura delle vertigini ed eventualmente rientrate dal percorso del mattino.
Proseguendo sul 75 si percorre uno straordinario canyon sino a scendere di quota ed incrociare uno spettacolare tratto con marmitte e cascate, che durante il periodo estivo sono frequentati da appassionati di canoa ed arrampicata. Anche qui qualche tratto con cordino che si supera senza difficoltà. Guadiamo il torrente aiutati da un cavo in acciaio e giungiamo al bivio con il sentiero 74 che prenderemo a dx per iniziare la nostra lenta discesa verso Brentino. La discesa risulta lunga, ripida e scoscesa, ma mai monotona, consiglio di prendersela con calma.
Sbucati finalmente su una strada ne percorriamo un breve tratto e continuiamo a seguire i segnavia lungo un ultimo tratto di sentiero che in breve ci riportano in centro a Brentino e quindi all'auto.

Vedi altro external

Commenti

    Puoi o a questo percorso