Tempo in movimento  3 ore 3 minuti

Tempo  3 ore 49 minuti

Coordinate 2829

Uploaded 2 maggio 2019

Recorded aprile 2019

-
-
242 m
-5 m
0
4,2
8,5
16,96 km

Visto 95 volte, scaricato 5 volte

vicino Santa Maria, Campania (Italia)

|
Mostra l'originale
Un itinerario attraverso la montagna che collega Santa Maria di Castellabate con Monaci, prima della grande Agropoli.
Durante parte del percorso vai parallelo al mare e quando non in montagna con molta vegetazione, e in primavera con un sacco di fiori, vai su una pista romana, a volte vedi ancora parte delle pietre lungo la strada, un'altra bellezza che vai Attraversando sono tutte le case di montagna in rovina che si incontrano, tra cui una grande villa con stalle e belle doppie scale.
Poi per il ritorno c'è un piccolo problema, prima che la pista fosse su un sentiero ma ora un nuovo proprietario ha comprato una fattoria e non può attraversare quella strada (in una foto puoi vedere la segnalazione e l'abbondante recinto di spine che ha post), durante il tour ci sono diversi posti che sono privati ma l'accesso a piedi è permesso, perché quando ho incontrato questo problema la mia prima opzione era quella di circondare questa fattoria dalla montagna o continuare su per la montagna per tornare al percorso del andando (sulla mappa è quando arrivo al punto proibito vado a sinistra lasciando il mare a destra), perché salendo l'avventura vedo che è complicato perché ci sono molti rovi e molta inclinazione, quindi decido di tornare indietro e invece di tornare indietro Sono venuto, provo ad andare in riva al mare e ad un certo punto scalare la montagna per tornare alla buona pista di ritorno, perché lo faccio, questa è la parte difficile perché se c'è mare forte non si può passare visto che è lungo più di un chilometro lungo la costa che si arrampicano su sassi anche salendo un paio di loro fino a raggiungere la baia di el Sauco, in quella baia si vede un sentiero molto ripido che sale, ci sono scale con tronchi per aiutare, perché salendo si arriva al binario di rientro a Santa Maria, seguendo quella traccia si arriva ad un agriturismo che è privato ma con una corda indica il percorso abbastanza buono che ci deve circondare la fattoria e collegarsi con la strada con la quale abbiamo iniziato la salita al montagna.
Ho iniziato il tour lungo la spiaggia e intorno alla città, vedendo la chiesa principale e la vecchia chiesa.
Buona data della settimana santa per venire per la primavera e per non avere il turismo in eccesso.
Dalla cima di Santa Maria di Castellabate è possibile vedere tutta la Valle del Cilento e il Golgo di Salerno fino alla meravigliosa riserva naturale di Punta Licosa e se c'è un cielo che si stacca si può anche apprezzare la vista di tutta la Costiera Amalfitana. Uno spettacolo Mare e montagna

Commenti

    You can or this trail