Tempo in movimento  un'ora 34 minuti

Tempo  2 ore 7 minuti

Coordinate 1683

Caricato 24 ottobre 2018

Recorded ottobre 2018

-
-
778 m
383 m
0
2,5
5,0
10,06 km

Visto 193 volte, scaricato 1 volte

vicino Vincio, Toscana (Italia)

Partenza dal paese di San Vito, (raggiungibile da Pistoia, viale Adua, seguendo le indicazioni Torbecchia, dopo il paese proseguiamo in salita). Al culmine della salita prendiamo la strada sterrata sulla sx. Al primo bivio, dove manteniamo la dx, possiamo notare un cippo di confine fra la Comunità di Porta al Borgo e quella di Serravalle. Fino al 1877 il contado di Pistoia era diviso in quattro "cortine" (comuni) con i relativi confini. La stele sopracitata porta la data del 1770. Quasi al termine della nostra passeggiata ne potremo vedere un'altra seminterrata e poco leggibile. Il percorso corre parallelo al metanodotto di cui continuamente vedremo le tracce. La strada è stata risistemata di recente ed è di facile percorrenza. Inizialmente ci sono brevi tratti di asfalto nei punti più ripidi. Al secondo bivio prendiamo la dx, andando a sx arriveremmo sulla strada che dal distributore di benzina prima di Montagnana porta a Grati. Raggiungiamo una casa immersa nel bosco tuttora abitata. Proseguendo, al bivio successivo teniamo la sx in salita. (A dx andremmo a Arcigliano). Attraversiamo boschi di castagni e pini fino ad un bivio dove prendiamo a dx. A questo punto troviamo sulla sx dei ruderi di una costruzione. Abbiamo terminato la salita. Al bivio successivo andiamo a dritto, ma per i più curiosi vale la pena affacciarsi per qualche decina di metri a sx dove è presente una cisterna per l'approvvigionamento di acqua per gli elicotteri antincendio. Una breve discesa ci riporta sull'asfalto nei pressi della località La Crocetta e pochi metri dopo a Brocchi di Paolone. Sulla sx vicino ad un incrocio si intravede la seconda stele di confine tra la località di Serravalle e Porta al Borgo (suppongo). Purtroppo non è ben leggibile. A questo punto superato di poco l''incrocio con gli sterrati che vanno a Prunetta, a Margine di Momigno e Castello di Cireglio decido di tornare sui miei passi. Discesa divertente e veloce, poco più di 35 minuti.
Buona passeggiata e come sempre....il nostro motto...Meglio un'ora nella natura, che dieci in palestra.

Commenti

    You can or this trail