Tempo  un giorno 17 ore 13 minuti

Coordinate 639

Caricato 3 settembre 2015

Recorded agosto 2015

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.831 m
1.005 m
0
2,4
4,8
9,61 km

Visto 1974 volte, scaricato 66 volte

vicino San Vito, Veneto (Italia)

|
Mostra l'originale
San Vito di Cadore al Rifugio San Marco (1823 m)


caratteristica


Data di completamento: 08/2015

Percorsi Km: 9'6 km

Tempo di salita: 2h 49 '

Tempo di fermo: 1h19 '

Pendenza positiva accumulata: 829 m

Pendenza negativa accumulata: 823 m

Altezza massima: 1823 m

Altezza minima: 1005 m



Difficoltà e materiale


Percorso facile, con una breve distanza e un gap medio. Le piste sono piuttosto impegnative in generale.


Il terreno è praticamente interamente boscoso, che corre in salita lungo un comodo sentiero; nella discesa una piccola sezione passa anche per sentiero e la maggior parte per traccia. Nella parte inferiore il percorso attraversa l'area urbana di San Vito di Cadore e la pista ciclabile; e nell'ultima sezione di discesa attraverseremo qualche pista da sci sgombra di alberi.


La strada è perfettamente segnata, con segni rossi e bianchi; Nella salita prenderemo il sentiero 225 e nella discesa il 226. Nel casco urbano avremo come punto di riferimento la chiesa della città.


Materiale da trekking Non avremo nessun posto dove raccogliere l'acqua al rifugio.



Descrizione del percorso


Inizieremo il tour accanto alla Chiesa di San Vito di Cadore (1008 m) e all'Hotel Colli; Dopo aver attraversato la strada andremo a sinistra andando nella città parallela alla strada fino ad arrivare alla pista ciclabile. Prenderemo il percorso pedonale vicino alla bici, salendo le scale e attraversando un "tunnel" con struttura in legno. Prenderemo la corsia parallela alla strada, che ci porta lontano dal nucleo urbano e ci introduce tra alcuni alberi. Attraverseremo un altro tunnel e passeremo accanto a una vecchia stazione ferroviaria; dopo di che pochi metri dopo troveremo sulla nostra destra un cartello che indica l'inizio del sentiero 225 verso il rifugio di San Marco.


Seguiremo il nostro percorso lungo il sentiero 225, perfettamente indicato con segni bianchi e rossi, che digrada ripido tra gli alberi per superare un dislivello di 250 m, e finiscono intorno a uno dei contrafforti rocciosi del Gruppo Sorapis ed entrano in una piccola valle . Saliremo la valle alberata lungo il sentiero segnato, salendo poco più di 400 metri e salendo verso un'area più aperta di alberi. Continueremo a costeggiare le pareti rocciose, superando qualche passo in cui la strada è crollata; e con pochissime disuguaglianze arriveremo rapidamente al Refugio de San Marco (1823 m).



Uscendo dal rifugio andremo a destra, prendendo il sentiero 226 che passa accanto al suo piccolo huertecilla scendiamo tra gli alberi a circa 200 m, lasciando una deviazione a sinistra, e dopo aver attraversato un'area di registrazione termineremo in una pista appena sopra il rifugio Scotter.


Prenderemo la pista in direzione discendente, lasciando la deviazione verso il rifugio Scotter alla nostra sinistra; e tra gli alberi perderemo quota, troveremo presto un bivio dove scendiamo a destra e già da questa pista senza deviare in nessun momento fino a perdere 400 m di altezza, e comparendo davanti ai muri che incanalano le acque del "regacho". Dopo aver attraversato la gara, continueremo lungo la pista fino a raggiungere gli impianti sciistici del parcheggio di Giochi. Continueremo lungo la strada, fino a quando non scendiamo la pista da sci ampia ed erbosa fino alla parte alta di San Vito. Nel villaggio andremo giù per la strada e andremo alla chiesa dove abbiamo iniziato.





Del Rio

View more external

1 comment

  • Foto di babyhiking

    babyhiking 17-ago-2019

    I have followed this trail  verificato  View more

    Beautiful track

You can or this trail