Tempo in movimento  un'ora 24 minuti

Tempo  2 ore 47 minuti

Coordinate 804

Caricato 5 gennaio 2020

Recorded gennaio 2020

-
-
1.153 m
920 m
0
1,1
2,2
4,39 km

Visto 6 volte, scaricato 0 volte

vicino Sluderno, Trentino-Alto Adige (Italia)

Primo vero trekking per una bambina di 4 anni, se non si hanno bambini conviene arrivare fino alle rovine del castello Mazia continuando per il sentiero 20, si parte dal parcheggio del museo/ufficio turistico comunale e si sale fin al castel di Coira, lo si aggira a dx tenendo il segnavia 20, fate pure il dislivello iniziale con molta calma, in modo che i bambini non arrivino su troppo stanchi, perché il sentiero nel bosco tra i torrenti e i ponticelli va goduto, al maso Vernol, chiuso durante la nostra escursione, si prende il sentiero 17 e dopo poco lo si lascia per il sentiero 18B che ci porta ad attraversare il torrente dopo una ripida discesa a zig zag tra li alberi in un pendio ripido, attraversato il torrente si continua a tenere il sentiero fino ad un bivio a sx che ci fa scendere al torrente all'altezza di una chiusa, ove lo attraversiamo su di un ponte, seguendo la strada a breve saremo alla macchina, ma non prima di una piccola sosta sugli scivoli e altalene del bellissimo parco comunale.
fotografia

Inizio salita al Castello

fotografia

Casetta prima del castello

fotografia

Castello Coira

http://www.churburg.com/it/ https://it.wikipedia.org/wiki/Castel_Coira Merita assolutamente una visita, prendete info perché non sempre è aperto
fotografia

Lungo le mura del castello

fotografia

Bastione sud

fotografia

Castello Coira

fotografia

Salita al maso Vernol

fotografia

Asinelli del maso, molto socievoli

fotografia

Roggia

Siamo sul sentiero 17, la nostra prima roggia
fotografia

Totem

Sul sentiero 17 si fanno incontri particolari, che l'abbiano fatto i folletti del bosco?
fotografia

La roggia nella roccia

fotografia

Siete pronti?

Qui troviamo il bivio col sentiero 18B e iniziamo a scendere
fotografia

Ostacoli

Il sentiero 17 e 18B al momento del nostro passaggio erano pieni di alberi abbattuti dal vento che hanno complicato un po' il passaggio, ma è stato un motivo di gioco in più, anche se ci ha fatto tardare molto la tabella di marcia, sarà sicuramente pulito per la primavera
fotografia

Torrente laterale

Una foto ad uno dei tanti torrenti laterali non poteva mancare
fotografia

Ponte sul Rio Saldura

fotografia

Rio Saldura

fotografia

Discesa alla chiusa

Da qui siamo praticamente all'inizio del paese
fotografia

Roggia

Vasca x un pediluvio rinfrescante dopo un bel trekking, in estate.

Commenti

    You can or this trail