Coordinate 135

Uploaded 18 marzo 2017

-
-
500 m
255 m
0
0,8
1,6
3,24 km

Visto 1532 volte, scaricato 14 volte

vicino Luchetta, Toscana (Italia)

Itinerario che inizia dalla Loc. Spazzevento che si raggiunge dopo aver percorso qualche chilometro della Via della Verruca (prima deviazione a sinistra dopo il parcheggio di Vicopisano, situato poco oltre la Pieve di Santa Maria e il Monumento ai caduti).
Il primo tratto transita dalla Fonte Orsini e si apre sulla vallata con ampie vedute sul crinale coperto da pini e sui centri abitati sottostanti. Segue un'esteso habitat di ginestra spinosa che colonizza ampi tratti, un tempo evidentemente interessati da incendi che determinano l'insediamento della specie (Calicotoma spinosa). A livelli superiori ricompaiono più numerosi gli elementi tipici della macchia mediterranea (sughere, corbezzoli, filirrea e, in misura minore, mirto). Fra le specie floreali si notano la Cerinthe Maior, la Lavandula stoecas, la Romulea bulbocodium, il Crocus).
Nei pressi della Rocca si incontrano i resti del complesso abbaziale di San Michele risalente all'anno 1000, abbandonato nel corso del XV secolo a seguito delle lotte tra pisani e fiorentini. Superarti i resti dell'abbazia si giunge in un vasto pianoro, crocevia dei sentieri provenienti da Caprona e da Montagna. Ai margini del pianoro, sul lato destro di una grande sughera, sorge il Rifugio di San Michele, costruzione in legno che, con un maggior senso civico dei visitatori, sarebbe un punto di sosta attrezzato con tavolo al coperto a beneficio di tutti. Superato il punto del rifugio il sentiero prosegue fino all'imbocco della salita per la Rocca. L'accesso è reso un po' impegnativo dall'eccessiva altezza di alcuni dei gradini di pietra che segnalo il tratto finale ma si tratta, comunque, di gradi di difficoltà alla portata di tutti.
La rocca, pur ampiamente rovinata, si presenta ancora leggibile e di elevato interesse storico e architettonico. Il punto forte resta, tuttavia, l'ampiezza e il dettaglio del panorama nel quale spiccano la piana di Pisa, la Torre di Caprona, la Certosa di Calci e il paese di Montemagno.

Commenti

    You can or this trail