Tempo  9 ore 23 minuti

Coordinate 737

Caricato 6 febbraio 2020

Recorded giugno 2000

-
-
1.342 m
541 m
0
4,0
8,0
16,01 km

Visto 10 volte, scaricato 0 volte

vicino Ponte Biforco, Toscana (Italia)


Parcheggiando presso il Ponte Biforco, si sale sul sentierino segnato, dopodichè al successivo bivio abbiamo preso a sinistra, per stare vicini al Torrente.
Costeggiando il corso del Torrente Oia si riscoprono antiche strutture in pietra come resti di Mulini, Briglie e Difese di Sponda, frutto di un accurato intervento umano che nel corso dei secoli testimonia come l’uomo abbia avuto cura di questo Torrente, in un ambiente duro ma anche affascinante, che lascia oggi in eredità una reale dimostrazione di conservazione del paesaggio.
Per percorrere il fianco del Torrente, si deve far fronte a molti ostacoli, dovuti ad alberi caduti, rovi e massi sparsi qua e la. Non esiste un vero e proprio sentiero, pertanto si segue ad occhio i piccoli sentieri degli animali selvatici.
Per aggirare le Briglie, è necessario a volte risalire la costa, ma il tutto merita a motivi del meraviglioso e variopinto ambiente di cui si è circondati.
Dovendo guadare, abbiamo incontrato un ponte precario, di cui non ci siamo fidati.
Più avanti in un altro punto, alcuni tronchi posti sul Torrente hanno permesso, con un po' di titubanza l'attraversamento.
Più avanti ancora si incontra un vero Ponte, oltre il quale si sale per giungere al Rifugio Oia, luogo molto piacevole per trascorrere momenti di relax. Il Rifugio, dotato di tavoli esterni e fontana, ha anche all'interno un bel camino e sul retro 2 vani per passare la notte in caso di bisogno.
Salendo ancora si raggiunge la carrareccia dalla quale poi si ridiscende verso Paiano.

Percorso veramente piacevole, a contatto con un ambiente selvaggio, dove continuamente si vedono sbucare Daini, Caprioli e altri animali. Cerri, Castagni e Faggi, si susseguono man mano che si sale, accompagnati continuamente dal suono del Torrente, che con i suoi toni blu, contrasta con i toni caldi delle fogli secche al suolo.



Nome: Risalita del Torrente Oia - Papiano Febb 2020

Orario inizio: 06/22/2000 09:44

Orario fine: 06/22/2000 19:07

Intersezione

a sx

anzichè continuare a destra, abbiamo preso il sentiero che costeggia il Torrente Oia, per sperimentare la vicinanza al corso d'acqua.
Cascata

Briglia

Una serie di Briglie, furono costruite per controllare le piene.
Cascata

Briglia

altra Briglia
Intersezione

rec sentiero a sx

Intersezione

cai a sx

innesto su sentiero CAI
Waypoint

Casina

Cascata

Briglia

altra Briglia
Ponte

Ponte fatiscente

al giorno di oggi, questo ponte è in stato fatiscente (vedi video), pertanto dopo averlo provato, abbiamo rinunciato, per non rischiare.
Intersezione

a sx 2

in questo punto il sentiero è poco visibile, ma si scende di nuovo verso il torrente.
Waypoint

postazione carbonai

resti di vecchie postazioni di carbonai. Un mestiere che va scomparendo.
Intersezione

Guado

dopo aver tentato di guadare il Torrente in più punti, in data odierna, tronchi di albero posti di traverso, hanno reso possibile il guado. (per esperti), fare comunque attenzione. E' possibile che in altri periodi dell'anno, sia possibile guadare il Torrente in più punti, quando l'acqua è di quantità inferiore.
Intersezione

recupero cai a dx

abbandonando il Torrente si sale sul Castagneto e si recupera di nuovo sul sentiero CAI, procedendo a destra.
Intersezione

bivio dritti

Ponte

Ponte

bel ponte in legno
rifugio non gestito

Rifugio C. Oia

Bel rifugio incustodito, con locale dotato di camino per accendere il fuoco, e sulla parte retrostante, altri due locali per passare la notte, in caso di bisogno. All'esterno dei comodi tavoli e una fontana, comodi per un pic-nic.
Intersezione

a sx3

Intersezione

a dx 3

Intersezione

a dx 5

Intersezione

a sx 4

fontana

Fontana

Caratteristica Sorgente per chi ha bisogno di rifornirsi di Acqua
Waypoint

a dx

arrivati all'incrocio, abbiamo preso il crinale a destra, che scende dritto verso Papiano.
Intersezione

a sx (dritti)

qui la strada principale gira a destra. Per evitare un tornante e accorciare i tempi, abbiamo preso a sinistra, una scorciatoia, rimanendo sul crinale.
Intersezione

a sx 5

qui possono esserci diverse soluzioni per scendere al paese. Noi abbiamo optato per questa.
Intersezione

scorciatoia

come nel precedente caso, anche qui si procede dritti sul crinale, abbandonando la strada principale.

Commenti

    You can or this trail