-
-
1.399 m
537 m
0
5,0
10
20,1 km

Visualizzato 33 volte, scaricato 2 volte

vicino a Lago, Emilia-Romagna (Italia)

Escursione alternativa, riservato ad escursionisti esperti!
Partenza dalla strada di servizio dopo Corniolo, si imbocca la mulattiera delle Celle (sempre stupenda) fino al bivio per la Fossa. Da qui si va a sinistra verso le Celle e si finisce subito sulla strada bianca che collega il Poderone con Pian del Grado. Dopo il ponte (subito dopo il mulino) guadiamo il fosso e saliamo con un sentiero scavato tra la roccia sulla vecchia castagneta di Pian del Grado (dalla strada il sentiero non è evidente).
Da qui si tiene sempre il crinale, che regala un bosco unico, si interseca il sentiero dela satanasso e, continuando a salire, ci si trova nel sentiero ufficiale che collega i Fangacci con la Campigna (alcuni segni gialli e rossi confermano di tanto in tanto la traccia, abbastanza evidente).
Giunti in Campigna, dopo un caffè, si scende, passando per la Grillaia e per la Casaccia.
Arrivati a Corniolino, per evitare la strada asfaltata, seguiamo la vecchia traccia sulla sinistra (ancora in buono stato) che ci porta direttamente davanti alla casa ristrutturata vicino al fiume.
Escursione molto bella, tutti i crinali che collegano la strada del Poderone al Satanasso sono stupendi (li caricherò nei prossimi mesi), ma anche molto faticosi! Si raccomanda un buon allenamento prima di cimentarsi!
Il dislivello è di circa 1300-1400 mt

Commenti

    Puoi o a questo percorso