Tempo  6 ore 39 minuti

Coordinate 5398

Caricato 7 febbraio 2016

Recorded agosto 2015

-
-
2.987 m
1.518 m
0
1,9
3,8
7,64 km

Visto 3247 volte, scaricato 23 volte

vicino Brunnberg, Trentino - Alto Adige (Italia)

Lunga escursione in ambiente alpino, da non sottovalutare. Gli ultimi 300 metri vengono vinti da una ferrata.

Costruito nel 1894 dalla sezione di Lipsia del DuÖav, dopo le vicende belliche venne
dato in gestione al Cai di Brunico. Dispone di circa 40 posti letto ed è base di parten-
za per le escursioni al Sasso Nero. L'alta via Stabeler lo collega, passando però (attenzione) alla base della ferrata, al Rifugio Giovanni Porro.

Quote e dislivelli:
Quota di partenza: m 1.500 (parcheggio Stallila)
Quota di arrivo: m 2.900 (rifugio Schwarzensteinhütte)
Quota massima raggiunta: m 2.900 (rifugio Schwarzensteinhütte)
Dislivello assoluto: m 1.400
Dislivello cumulativo in salita: m 1.447
Dislivello cumulativo in discesa: m 33
Lunghezza con altitudini: km 7,8
Tempo totale netto: ore 3:30
Difficoltà: EEA

Descrizione del percorso: dal parcheggio del maso Stalliler Hof (m 1.472) l’escursione tocca due malghe: la malga Schöllberg (m 1.740), la malga Daimer (m 1.862, punto di ristoro). Qui inizia il lungo sentiero che si arrampica fino a quota 2.500 (bivio AVS). Bisogna decidere se continuare l’ascesa sul ghiacciaio fino al Rifugio Vittorio Veneto (m 2.923) oppure percorrere la ripida via ferrata attraverso il cosiddetto “Kamin”.

Come arrivare: si abbandona la Val Pusteria all'altezza di Brunico/Bruneck seguendo le indicazioni per la Ahrntal/Valle Aurina, che si percorre fino all'altezza di Sankt Johann/San Giovanni. Dal paesino si imbocca la stradella asfaltata che sale fino al parcheggio del maso Stallila.
Parcheggio di maso Stallila
Malga Schöllbergalm.
Punto di ristoro Malga Daimeralm, con possibilità di pernottamento.
Bivio Kreuzkofel (a destra il sentiero che porta al Kreuzkofel).
Punto di sosta nr.7.
Panchina posta all'incrocio con l'alta via alpina Stabeler Hohe Weg.
Nono punto di sosta con panchina al bivio tra i sentieri AVS23 e AVS19. Seguire il 23, non il19!
Prime corde fisse: poco più su inizia la via ferrata vera e propria.
Rifugio Vittorio Veneto al Sasso Nero (Schwarzensteinhütte intedesco).

1 comment

  • posticavio 16-mag-2019

    Essendoci nella parte la ferrata immagino che sia impossibile portarsi via l'amico a 4 zampe...

You can or this trail