Tempo in movimento  2 ore 2 minuti

Tempo  5 ore 17 minuti

Coordinate 1809

Caricato 5 luglio 2020

Registrato luglio 2020

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
1.880 m
1.355 m
0
2,1
4,1
8,2 km

Visualizzato 145 volte, scaricato 4 volte

vicino a Piasent, Veneto (Italia)

Facile giro ad anello tra alpeggi, boschi e pietrosi sentieri tra la fascia dei mughi ed i severi bastioni Dolomitici della Moiazza.
Dal centro di Agordo, una strada parte in prossimità dell'Ospedale alzandosi panoramica fino a Malga Framont, qui si parcheggia e si imbocca il sentiero 552. Il "troi" sale tra pascoli e boschi di larici ed abeti, a sinistra le Cime del Camp (forcella omonima), a destra, imponente, la Pala de le Masenade coi suoi strati Dolomitici solcati da neri colatoi. In breve si incrocia e si salta sentiero sul 554, in corrispondenza degli sfasciumi sotto il Van de le Nevére (si prosegue in direzione sud a destra). Il 554 costituisce la dorsale dell'Altavia 1, procede panoramico ed aereo, snodandosi tra baranci, macigni e colate detritiche fino al Rifugio Carestiato privilegiata terrazza, con vista che spazia sull'Agordino (Agner), il Primiero (Cimonega) e i Monti del Sole e Schiara in zona Pedemontana, San Sebastiano e Tamer.
Per rientrare Dal Carestiato si prende il bel sentiero 548, che riporta alla partenza passando per alcuni caratteristici tabià e consente di chiudere l'anello.
Complessivamente 3 - 4 ore di cammino in un ambiente molto piacevole e rilassante, lungo un sentiero che a parte un po' di dislivello non presenta altre difficoltà.
rifugio custodito

Malga Framont

La Malga Framont, luogo decisamente panoramico, è attiva in estate, offre un punto di ristoro e di acquisto dei genuini prodotti caseari.
panoramica

Vista sui Feruch

Il panorama spazia
panoramica

I bastioni occidentali della Moiazza

Si sale con le cime de Camp a sinistra e la Moiazza a destra
Picnic

Picnic con vista sulla Moiazza

fontana

Fontana

Intersezione

Intersezione

Tenere la Sinistra verso Lastia del Framont
albero

Ultimi abeti

Qui lasciano lo spazio e pini mughi e alle rocce
Wildlife sighting

Formiche Rufe

Perfetta organizzazione che sfrutta le poche risorse a disposizione
Intersezione

Cantoi de Framont

A Sinistra si sale a Forc Camp e Lastia de Framont; noi teniamo la destra, saltiamo sul 554 che porta al Rifugio.
Waypoint

Rose selvatiche

Bellissima flora
picco

Moiazza

Imponente sopra di noi
albero

Radici e nodi

panoramica

Van de le Nevere

fotografia

Giglio Martagone

Informazione

Alta Via 1

Fantastica cavalcata, la classica delle Dolomiti
panoramica

A sud la Schiara

picco

Torri di Camp

Tanta roba
rifugio custodito

Rifugio Carestiato

Fantastica terrazza panoramica sull' Agordino, con sguardo che corre fino al Primiero
Intersezione

Scendere per il 548

Lago

Piccolo Biotopo

Waypoint

Il sentiero scende tra prati

albero

Abete supercontorto

Informazione

Continuare verso Agordo

Waypoint

Sul sasso indicazioni

albero

Maggiociondolo

Intersezione

A sinistra della casera

In corrispondenza della casa il sentiero incontra la strada sterrata
Ponte

Ponte sul torrente Framont

Fantastico per rinfrescare i piedi
fontana

Le fontane non mancano

parcheggio

Parcheggio lungo la strada

Si può partire da qui per concludere l'anello
Informazione

Fontana, Bivio, Capitello

A sinistra si risale a Malga Framont e destra invece scende il 548 che collega il Rifugio ad Agordo

1 commento

  • Foto di greanes

    greanes 6-lug-2020

    E' sempre un piacere saperti in montagna, con la tua poetica visione di tutto ciò che ti sta attorno.
    Riesci a trasformare anche il giro più modesto in qualcosa di mirabile, trasmettendo la passione e l'amore per le nostre amate cime

Puoi o a questo percorso