-
-
1.643 m
733 m
0
4,8
9,5
19,02 km

Visto 51 volte, scaricato 0 volte

vicino Prati di Tivo, Abruzzo (Italia)

Percorso poco frequentato ma molto bello, comincia da cima alta di prati di tivo dopo la sbarra. Girate a sinistra e seguite la strada brecciata fino al primo tornante. Invece di continuare sulla strada, prendete il sentierino cai bianco rosso sulla sinistra, e seguitelo (all'inizio meglio che non seguite la mia traccia perchè ho preso un altro sentiero più sulla sinistra, che pur non essendo fastidioso a volte si perde e altre volte allunga il percorso) lungo la cresta del montagnone. A un certo punto incontrerete un sentiero piuttosto largo con vaghe tracce di veicoli, e la seguite finchè non incontrate la segnaletica che indica Cerqueto verso sinistra (1 ora e mezza) e Tossicia dall'altra (2 ore e qualcosa se ricordo bene). Andate ovviamente verso Cerqueto, da qui in poi è piuttosto intuitivo. Si passa attraverso un colle arido chiamato Malafede.
Noi abbiamo tagliato a un certo punto, ma voi potete scegliere di seguire la strada brecciata che si ricollega all'asfalto attraverso una via un po' più lunga. Arrivati a Cerqueto si continua a scendere attraverso dei tornanti. Ad uno di questi è presente l'indicazione per Pietracamela, e comincia una comoda strada brecciata, quasi tutta assolata. Questo sentiero porta fino alla strada/variante per pietracamela. Se volete arrivare proprio al paese dovete attraversare la strada e sulla sinistra noterete che riparte il sentiero verso Pietracamela, tagliando per prati invece che passare su strada.
La zona fra Cima alta e Cerqueto è molto bella, ma ci sono sempre quei cavolo di cani pastore (8!!!!) che sembrano veramente cattivi, nonostante ci fosse il pastore a cercare di calmarli. Nelle foto il piccolo gregge a cui facevano la guardia. Ma io mi chiedo, la guardia da cosa? Da quel lupo che compare una volta ogni morto di papa? E quanto costa invece mantenere 8 pastori abruzzesi? Questi pastori (uomini) mi sa tanto che non sono bravi in matematica. I pastori abruzzesi (cani) sono il cancro della montagna. Dovrebbero vietare di farli girare senza guinzaglio.
Per errore ho registrato anche il ritorno in macchina a Prati di tivo, non fateci caso.
In pausa per 2min 50s
In pausa per 6min 33s
In pausa per 2min 30s
In pausa per 2min 50s
In pausa per 4min 17s
In pausa per 5min 16s
In pausa per 3min 46s
In pausa per 2min 45s
In pausa per 7min 0s
In pausa per 3min 42s
In pausa per 2min 13s
In pausa per 5min 16s

Commenti

    You can or this trail