-
-
1.883 m
530 m
0
7,5
15
29,96 km

Visto 1269 volte, scaricato 38 volte

vicino Sanza, Campania (Italia)

Il 3 agosto 2011, dopo circa 20 anni di inattività, e dopo aver passato l'ultimo anno a non usare l'ascensore dovunque mi trovassi, mi cimento in questa impresa che è una delle più belle escursioni mai fatte nella mia vita. Partenza alle 6.30 da Ponte Secco a 560 mt, prima tappa Monte Fodderuso 1200 mt alle 9.00. Proseguimento per Colle Malelba a 1600 mt alle 11.30 e passaggio per il Capo di Testa a 1880 mt alle 14.00 con arrivo sul Cervati (1899 mt) alle 15.00 circa. L'acqua che avevo con me era pochissima, e solo la rassicurazione di un caro amico (che nel frattempo aveva raggiunto la vetta in auto) che avrei trovato l'acqua alla cappella della Madonna della Neve, mi diede la forza di arrivare in cima. Poi ho pernottato da solo (in tenda) la notte del 3 agosto sulla vetta del Cervati, e ho atteso l'arrivo dei paesani per riaccompagnare la Madonna a Sanza. Quindi tutto il 4 agosto l'ho passato a girare sull'altopiano del Cervati, cosa che in quasi 50 anni non avevo mai fatto, imprimendo nella mia corteccia cerebrale luoghi dal sapore onirico. Pomeriggio è arrivata la mia famiglia e anche Rosa, la nipote di mia moglie, con la quale ho condiviso il rientro a Sanza per il sentiero storico della Madonna, ma partendo il 4 a sera con pernottamento alla Corla, per poterle mostrare le meraviglie del Chiaio Amaro in orario di luce.

Commenti

    You can or this trail