Difficoltà tecnica   Impegnativo

Tempo  8 ore 24 minuti

Coordinate 4861

Uploaded 18 giugno 2017

Recorded giugno 2017

-
-
2.461 m
915 m
0
5,5
11
21,89 km

Visto 206 volte, scaricato 0 volte

vicino Ornica, Lombardia (Italia)

Gita super quest'oggi . Da Ornica (922 m) si percorre la mulattiera che costeggia il torrente e ci si alza lungo i ripidi prati . Appena sopra una baita prende un sentiero quasi pianeggiante ai margini del bosco e si continua su questo fino a sbucare sul pianoro erboso verso l'Agriturismo Ferdi .
Adesso si continua verso nord/ovest poco sopra il torrente per tracce di sentiero e si guadagna la Baita Ciarei (1.629 m); salendo ancora nella medesima direzione, su terreno alquanto ripido, si giunge alla Baita Pedroni (1.800 m) , caratteristica baita costruita su un poggio e ricavata sotto enormi massi ; con un ampio giro verso sinistra il sentiero si biforca , prendere la destra che risale il vallone ed entra cosi' nella parte terminale cosparsa di grossi massi e dominata dall'imponente torrione denominato "La Sfinge" per la caratteristica forma. Rimontando questo vallone con un po' di fatica si raggiunge la Bocchetta d'Inferno (2.306 m) valico aperto tra la Cima del Pizzo dei Tre Signori a sinistra e il Pizzo Paradiso a destra . Adesso , per neve residua , giù in discesa fino al Rifugio Falc dove chiediamo indicazioni per il Mellasc' . Lì ci dicono che pochi ( per non dire nessuno ) dalla Valle Brembana vanno in tale direzione al punto che le indicazioni sono quasi assenti . Partiamo verso la B.tta di Trona e superata scorgiamo che tra noi ed il nostro obiettivo c'è una elevazione non indifferente , per cui , a mezza costa , per prati non troppo comodi risaliamo in diagonale in direzione di una piccola baita e raggiungiamo così una cresta da cui , ora possiamo vedere la nostra meta .
Proseguendo per scomodo traverso di prato e roccia puntiamo una zona pratosa che apparentemente porta alla vetta coloro i quali salendo dal rifugio Trona Soliva vanno al Mellasc'.
Arrivati in zona pianeggiante , sottostante le creste , troviamo infatti qualche piccolo segno di vernice bianca che ci porta ad una selletta verso Nord , dove troviamo l'indicazione Mellasc' .
Da lì , per comoda cresta , in pochi minuti raggiungiamo la cima .
Panorama a 360° veramente bello ; dai laghi di Como Lecco alle Alpi a Nord passando per le nostre Orobie Bergamasche viste da un insolita visuale . Pausa , foto di rito e rientro per medesima via , anche se al ritorno , per evitare inutili fatiche scendiamo a prendere il sentiero che dal Rif.Trona porta al Rif. Falc quindi , dopo una piccola pausa , risaliamo alla B.tta d'Inferno e giù fino ad Ornica .
  • Foto di Agriturismo Ferdi
  • Foto di Agriturismo Ferdi
  • Foto di B.tta d'Inferno
  • Foto di B.tta d'Inferno
  • Foto di B.tta d'Inferno
  • Foto di B.tta di Trona
  • Foto di B.tta di Varrone
  • Foto di Bocchetta
  • Foto di Bocchetta
  • Foto di Pizzo Mellasc'
  • Foto di Pizzo Mellasc'
  • Foto di Pizzo Mellasc'
  • Foto di Pizzo Mellasc'
  • Foto di Rifugio Falc

Commenti

    You can or this trail