• Foto di Pizzo d'Uccello
  • Foto di Pizzo d'Uccello
  • Foto di Pizzo d'Uccello

Tempo  6 ore 34 minuti

Coordinate 1403

Uploaded 9 luglio 2017

Recorded luglio 2017

-
-
1.773 m
1.055 m
0
2,0
4,1
8,12 km

Visto 253 volte, scaricato 9 volte

vicino Vinca, Toscana (Italia)

PIZZO d’UCCELLO
Effettuata il: sab. 8-7-17
Con: Sottosez. CAI CRF-Firenze
Mappa usata: Alpi Apuane 1:25.000 Multigraphic
Part. e arrivo: Rif. Valserenaia
Percorso tipo: EE
Dati GPS rilevati: Ore 6,30 km 8,0 disl. m 760

DESCRIZIONE
Siamo partiti dal Rif. Val Serenaia, poco sotto il rif. Donegani. Dopo poche decine di metri il Gruppo B ha voltato a sin. verso il rif. Orto di Donna, situato ai margini della cava 27, nei pressi del Bivacco K2. Noi abbiamo proseguito per il rif. Donegani e da qui col sent. 187 abbiamo raggiunto la Foce a Siggioli (dove inizia l’omonima ferrata).
Dalla Foce a Siggioli abbiamo raggiunto il Giovetto (a 15 min. da Foce a Giovo), dove inizia la salita al Pizzo d’Uccello.
Causa il sole battente si è rivelata, per il sottoscritto, più faticosa delle volte precedenti. Per effettuare questa salita bisogna avere familiarità con la roccia, una certa agilità nello scavalcare punti ostici, una certa conoscenza, anche se minima, di arrampicata, dovendo spesso superare tratti di 1.o grado. Soprattutto in discesa, quando bisogna procedere con faccia alla roccia e spalle a valle.
Dalla vetta si gode un panorama indescrivibile: dal golfo de La Spezia al Monte Cimone, oltre che sulle principali vette delle Alpi Apuane,
Tornati al Giovetto (dove ci avevano aspettato alcuni che non se l’erano sentita di salire), ci siamo incamminati verso il Rif. Donegani per sentiero prima 191 e poi 37.
Dal rif. Donegani, poi, in pochi minuti siamo arrivati al Rif. Val Serenaia dove ci apettavano fresche bevande e dolci in quantità.

Commenti

    You can or this trail