-
-
1.597 m
1.173 m
0
3,7
7,3
14,65 km

Visto 21 volte, scaricato 0 volte

vicino Pianezze, Veneto (Italia)

Pianezze - sentiero 1010 - Casera Domion - sentiero 1015 - sentiero 1012b (TV1) - Col Posanova - Col dei Osei - cima Monte Forconetta (1494 m) - cima Monte Grave (1459 m) - E7 - Casera Federa - E7 (C9 - La Via delle Prealpi) - Casera Forconetta - Malga Mariech - E7 - Malga Barbaria - sentiero 1008 (TV1) - Pianezze

Dall'ampio parcheggio di Piazzale Donatori, a Pianezze di Valdobbiadene, si imbocca Strada Endimione in direzione di Malga Budui. Accompagnati da una costante veduta panoramica sulla pianura e sulle colline del Prosecco, si segue la strada asfaltata per 3 km (in alcuni tratti viene indicata con segnavia 1010). Superata la fascia boschiva si raggiunge un capitello votivo che anticipa una leggera curva da cui si stacca la strada di servizio che sale a Casera Domion. Oltrepassata la casera ha inizio il sentiero 1015 che risale i pendii prativi, prima in direzione NE, poi compiendo una secca svolta a sx nei pressi di una posa. Giunti sulla dorsale si incrocia il sentiero 1012b che proviene da Mariech e si prosegue a dx sulle pendici del Col Posanova e del Col dei Osei. Questo bel tratto, che coincide con l'Alta Via delle Prealpi Trevigiane (TV1), lambisce la cima del Monte Forconetta e oltrepassa il Monte Grave raggiungendo la strada di servizio che collega Malga Federa a Posa Puner. Imboccata la strada a sx inizia la fase di rientro. Questo tratto, indicato come Sentiero Europeo E7 e percorso C9 (del nuovo progetto La Via delle Prealpi), attraversa gli stabili di Federa e guadagna progressivamente quota in un bosco di faggi fino ai prati di Malga Forconetta. Da questo ennesimo complesso malghivo il sentiero diventa nuovamente una comoda strada di servizio che conduce a Mariech in costante e moderata pendenza. Da Malga Mariech si scende costeggiando la SP143 fino a Malga Barbaria. In prossimità della curva si imbocca la dorsale che ospita la suggestiva croce sommitale e dalle quale parte il sentiero 1008 che scende verso Pianezze. Ripido e sconnesso, questo tratto offre una vertiginosa veduta sulle colline di Valdobbiadene. Raggiunte alcune casere sottostanti, si devia a dx infilandosi di li a poco in un canalino ghiaioso che raggiunge nuovamente la provinciale in prossimità di un tornante. Un ultima scorciatoia riporta al punto di partenza.

Commenti

    You can or this trail