Tempo in movimento  2 ore 18 minuti

Tempo  3 ore 13 minuti

Coordinate 1837

Caricato 3 gennaio 2020

Recorded gennaio 2020

-
-
1.476 m
1.066 m
0
2,5
5,0
10,03 km

Visto 16 volte, scaricato 1 volte

vicino Pian degli Ontani, Toscana (Italia)

03 01 2020 Per raggiungere il punto di partenza, bisogna arrivare a Pian degli Ontani (provenendo da Casotti di Cutigliano) e superato il paese, prendere la seconda deviazione a sx (via delle Selvi Vecchie) con indicazione villaggio Cimone. Al bivio successivo tenere la dx (a sx indicazioni Villaggio Cimone che tralasciamo). Arriviamo in località Casa d'Elisa teneniamo la sx e parcheggiamo a fine asfalto in località Fontanelle. Il sole non è ancora sorto. Mi armo di lampada frontale e parto. La strada prosegue sterrata fino alla località Pianone, dove sono presenti due case e una fonte di acqua. Ci inerpichiamo a sx seguendo le indicazione Prato Bellincioni 55' , da lì parte il sentiero vero e proprio. Dopo poche centinaia di metri fare attenzione al bivio non segnato e poco visibile. Tenere la sx. Successivamente seguire la segnaletica blu rossa. Saliamo contornati da boschi di faggio davvero belli. L'atmosfera è di quelle magiche. L'alba mette in scena uno spettacolo davvero indimenticabile. I monti si incendiano di rosso e il cielo è di mille tonalità. Continuiamo a salire fino ad incrociare la parte bassa dell'anello della ex pista di fondo. Teniamo la dx e subito sulla sx imbocchiamo il sentiero 6 segnato verde bianco verde. La salita è continua e ci permette di arrivare velocemente a incrociare la parte alta della ex pista di fondo in località Balzi Bianchi. Manteniamo la dx e immediatamente sulla sx iniziamo l'ultimo tratto che ci porterà a Prato Bellincioni 1420 m. slm. È la prima volta che raggiungo questa località e devo dire il vero...meritevole. Una terrazza naturale che permette di spaziare con la vista sui promontori della lucchesia e in primo piano sul Balzo Nero. Un prato immenso, attrezzato di tavoli, dove poter fare picnic o semplicemente una sosta per riposarsi immersi nella Natura con la N maiuscola. Dopo aver un po' girottolato per conoscere l'area proseguo a dx appena sotto il crinale seguendo il sentiero Cai 100 direzione Foce del Campolino. Supero l'incrocio con il sentiero 7 bis fino ad arrivare al secondo cippo di confine del Granducato di Toscana. Qui imbocco a dx un sentiero ormai abbandonato e lo seguo un po' a senso. Assai difficoltoso individuarlo e ancor di più
seguirlo. In ogni modo in pochissimi minuti mi trovo di nuovo sullo stradello della ex pista di fondo. Qui tengo la sinistra. Il percorso oramai è in pari o in leggera discesa e l'escursione diventa una vera e propria passeggiata. Mi godo i boschi e i silenzi che mi avvolgono. Raggiungo il rif. Lagacciolo e al bivio curvo a dx, invertendo la direzione di marcia. Si percorre l'ampia ex pista di fondo circondata da bellissime faggete. Dopo qualche km raggiungiamo il bivio per i Balzi Bianchi e ci immettiamo a dx sul sentiero 7 segnato verde, bianco, verde. Si prosegue in salita con indicazioni Prato Bellincioni, fino a raggiungere di nuovo l'incrocio presso la località Balzi Bianchi. A questo punto, tengo la sx in discesa e ripercorro a ritroso il sentiero dell'andata fino a tornare alla macchina.
Devo dire che sono zone che non conosco in modo approfondito e sicuramente meriterà tornare per scoprire nuovi tracciati.
Vi auguro una Buona passeggiata...e come sempre non mi rimane altro che ricordarvi: meglio trascorrere un'ora nella natura che dieci in palestra.
Alla prossima.
fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

Commenti

    You can or this trail